Fiom: i lavoratori Whirlpool non vogliono quel contratto

I metalmeccanici della Cgil hanno effettuato il referendum sull'accordo separato: il 79% ha votato in favore della proposta Fiom che chiede di rendere inapplicabile l'intesa

Il 79 %  (877 voti) dei lavoratori della Whirlpool, che ha votato il referendum, ha detto sì alla proposta della Fiom Cgil che chiede di  rendere inapplicabile l’intesa Federmeccanica, Fim, Uilm, Fismic, Ugl e di aprire nelle aziende e nei territori vertenze per negoziare collettivamente contenuti normativi e salariali di miglior favore. I voti contrari sono stati 237 (21%) su un totale di 1.146 votanti, di cui  1.114 validi. «questo esito – spiega Matteo Berardi rsu Fiom Cgil – rende infondata la pretesa di Fim, Uilm, Fismic e Ugl. Quindi per noi la vertenza è tutt’altro che chiusa, il voto contrario è un mandato preciso a non mollare. Inoltre, il nostro referendum è stato certificato perché la trasparenza è la precondizione per definire un percorso democratico, tra l’altro allo spoglio delle schede hanno partecipato anche dei lavoratori».

La Fiom Cgil dunque non lascia la presa e contesta l’accordo separato siglato dalle altre organizzazioni. A questo punto il dibattito sul referendum si sposterà in assemblea. «Questo voto – conclude il sindacalista – certifica un grande consenso nei confronti del nostro rifiuto di avallare un contratto che ha troppi punti negativi per i lavoratori».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 23 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.