Firicano: “Il traguardo si avvicina”

Il mister dei tigrotti spera che questa vittoria sofferta riporti serenità all'ambiente: "Con otto punti di vantaggio sulla terza non possiamo avere paura"

La Pro Patria ha vinto 1-0 contro il Fano sorpassando nuovamente il Savona in testa alla classifica, al termine di una gara difficilissima contro una squadra ben messa in campo e protagonista di una partita ottima. Mister Aldo Firicano vede avvicinarsi l’obiettivo: «La paura fa novanta e oggi abbiamo portato in campo tutta la tensione delle ultime partite sbagliando l’impossibile. Spero che questa vittoria ci dia un po’ di serenità perché ora siamo molto al di sotto delle nostre possibilità. Facciamo errori gravi, passaggi semplici errati; forse questo traguardo che si avvicina ci porta tensione. Dopo una partenza difficile, nel secondo tempo la gara era incanalata giusta, fino all’episodio del rigore. Oggi questo colpo di fortuna generale, guardando anche agli altri campi, ci deve rendere più tranquilli e sereni e dovremo cercare il colpo del ko già da Mantova. Non possiamo avere paura avendo otto punti di vantaggio sulla terza. Abbiamo fondate speranze che Calzi già da domenica prossima ci sarà e questa è una nota positiva, anche se ci mancheranno per squalifica Serafini, Nossa e Greco. Il traguardo si avvicina e dobbiamo guardare una partita alla volta e fare il meglio possibile».
 
Decisamente arrabbiato il tecnico del Fano, Massimo Gadda, non solo per il risultato finale: «Una partita surreale. La squadra sta giocando bene; più di così non possiamo fare, anche oggi, come a Renate e a Santarcangelo meritavamo di vincere e invece abbiamo fatto solo un punto. Purtroppo siamo arrivati al punto che se o battiamo il Rimini o siamo costretti alla retrocessione. Mi dispiace che all’intervallo dei nostri tifosi si sono aggrappati alle reti gridando contro un ragazzo di diciotto anni e incolpandolo di vendere le partite».
 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 17 Marzo 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.