Expo, Sea gioca le sue carte al World Routes

Alla "fiera dei collegamenti aerei" di Chicago la società che gestisce gli aeroporti milanesi propone uno stand dedicato al grande evento mondiale del 2015

Anche quest’anno SEA, la società di gestione degli aeroporti di Milano Malpensa e Milano Linate, sarà presente al World Routes 2014. L’evento, che si svolge a Chicago tra il 21-23 settembre, favorisce l’incontro tra le compagnie aeree e gli aeroporti per la promozione e lo sviluppo di nuovi collegamenti di servizi passeggeri e Cargo.

SEA sarà presente per la prima volta con un proprio stand dove, insieme ad EXPLORA , la Destination Management Organization (DMO) ufficiale di Expo Milano 2015 con la quale ha di recente iniziato una collaborazione, promuoverà non solo i servizi degli scali di Milano Malpensa e Milano Linate, ma anche la Destinazione Expo Milano 2015 e tutte le attività di promo-commercializzazione attivate proprio in occasione dell’Esposizione Universale.

Andrea Tucci, Direttore Sviluppo Business Aviation di SEA, ha dichiarato: “Routes 2014 rappresenta per noi una vetrina internazionale ed un’occasione unica per promuovere i nostri servizi presso l’aviation community. Quest’anno in particolare abbiamo la possibilità di comunicare quanto SEA ha realizzato e realizzerà in termini di accessibilità, servizi di accoglienza e facility, oltre ad una rinnovata offerta commerciale determinata dal profondo restyling e dall’apertura di nuove aree del terminal 1 ai passeggeri, che sottolineano i valori del design e dell’eleganza del Made in Italy. Abbiamo già, confermati in agenda, 40 appuntamenti per far conoscere le opportunità e i servizi che le nostre infrastrutture offrono”.

In particolare Milano Malpensa si presenterà all’appuntamento di Expo 2015 con una piastra commerciale profondamente rinnovata di oltre 23.000mq complessivi, con i top luxury brand nazionali ed internazionali (da Hermès a Gucci, Bottega Veneta, Giorgio Armani, Bulgari e Tod’s solo per citarne alcuni). Inoltre, partiranno i lavori per la costruzione della stazione al Terminal 2, che agevolerà ulteriormente l’accesso all’aeroporto di Milano Malpensa.

Principale obiettivo è quello di far crescere la presenza di vettori internazionali sui nostri scali e quest’anno puntiamo a sviluppare ulteriormente i collegamenti ed il traffico dall’estremo Oriente e dalla Cina, anche grazie ai servizi dell’iniziativa “Chinese friendly airport” concepiti per i passeggeri cinesi, oltre a consolidare la presenza dei vettori che operano già nei nostri aeroporti.  

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 22 Settembre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.