Tutti gli uomini del Varese Calcio 1910

Ecco chi sono le tante anime del nuovo club, che farà ripartire la squadra dal campionato di eccellenza

Presentazione nuovo varese calcio 1910

Se Gabriele Ciavarrella è il nome più in vista – in quanto presidente e sponsor – del Varese Calcio 1910, sono tante le persone che a qualche titolo sono state coinvolte nella nascita del nuovo club cittadino. Alcune di loro occupano posizioni dirigenziali o nello staff tecnico, altri invece hanno soltanto fornito un contributo senza entrare a far parte della società. Vediamo quindi nel dettaglio di chi stiamo parlando.

Gabriele Ciavarrella (Presidente – Socio fondatore) – Imprenditore nel campo dell’odontoiatria, della sanità e del fitness. Con il marchio “Life” sarà anche lo sponsor di maglia. È stato il “nome inatteso” al termine delle lunghe trattative dell’ultima settimana.

Piero Galparoli (Vicepresidente – Socio fondatore) – Noto per l’impegno politico, visto che è consigliere comunale e capogruppo in Provincia, è stato anche presidente della Società Varesina di Ginnastica e Scherma. Ha una società immobiliare.

Enzo Rosa (Team manager – Socio fondatore) – Molti lo ricordano come responsabile dei Boys Varese, il gruppo ultras più folto e noto della città, scioltosi una quindicina di anni fa. È stato tra i più attivi nel ricercare una soluzione in questi giorni.

Attilio Fontana (Sindaco) – Il tessitore delle operazioni a Palazzo Estense è stato il sindaco, coadiuvato da Carlo Passera. A titolo personale ha versato una quota per rifondare la società.

Giorgio Scapini (Direttore Tecnico) – A lungo responsabile del settore giovanile del Varese 1910, fu tra gli artefici della “Primavera” allenata da Mangia e sconfitta in extremis dalla Roma nella finale scudetto. Tocca a lui (coadiuvato da Danilo Vago, ex Caronnese, e da Claudio Capuzzo) ricostruire la squadra.

Giuliano Melosi (Allenatore) – Saronnese di origine, fu calciatore nel Varese alla fine degli anni Ottanta: in biancorosso vanta 92 presenze. Da tecnico ha vinto l’Eccellenza con la Pro Sesto nel 2012, lo scorso anno era in D all’Inveruno.

Il Consiglio di amministrazione della società comprenderà, oltre a Ciavarrella e Galparoli anche:
Sarah Maestri, attrice luinese già “madrina” del Varese 1910. Avrà deleghe sulla scuola calcio.
Michele Marocco, editore (Sunrise Media, VareseSport), già addetto stampa della società.
Alessio Costa, imprenditore, con il marchio Happy Dog è anche sponsor dell’Hockey Club Varese.
Andrea Donini, commercialista varesino, ha curato la costituzione della nuova società.

Alle casse del Varese hanno contribuito (o contribuiranno nel corso della stagione) alcuni noti imprenditori cittadini i quali hanno già garantito vicinanza. I nomi noti sono: Paolo Maccecchini, proprietario delle ferramenta omonime; Claudio Milanese di Econord, già presidente del VFC; Paolo Orrigoni di Tigros, figlio di un ex presidente biancorosso; Mauro Fontana, presidente della Belfortese, il primo a mettere sul tavolo fondi utili.

 

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 31 luglio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore