Quantcast

Gli studenti del Pavoni alla scoperta della fabbrica di occhiali

Questa mattina gli studenti dell'Istituto Pavoni di Tradate hanno visitato la fabbrica di occhiali "La Giardiniera" nell'ambito del Pmi Day

Pmi Day: La Giardiniera

Laser, robot e macchine a controllo numerico, ma anche abilità manuale, precisione e tanta pazienza. Si è svolto tra nuove tecnologie e antichi valori del lavoro artigianale il “viaggio” alla scoperta del mondo della fabbrica intrapreso questa mattina da un gruppo di studenti di terza media dell’Istituto Pavoni di Tradate, che nell’ambito dell’iniziativa Pmi Day ha fatto visita all’azienda “La Giardiniera” di Venegono Inferiore, che produce occhiali da oltre 40 anni.

Galleria fotografica

Pmi Day: La Giardiniera 4 di 16

Accompagnati dal preside Romano Marchetti e dall’educatore Stefano Fortunali, ragazzi e ragazze – impegnati in queste settimane in un percorso di orientamento – hanno potuto scoprire tutto il processo produttivo che porta alla nascita di un paio di occhiali: dall’essiccazione dei granuli allo stampaggio, dal montaggio di lenti ed aste alle lavorazioni di finitura. Un processo complesso che ha suscitato curiosità e interesse negli studenti che, divisi in due gruppi, sono stati guidati alla scoperta dell’azienda dai titolari, i fratelli Maria Stefania e Pier Giorgio Antognazza.

La Giardiniera, fondata nel 1973 dai genitori di Maria Stefania e Pier Giorgio, è rimasta un’azienda familiare pur essendo cresciuta in questi 40 anni fino ad occupare circa 30 dipendenti. Con un mercato concentrato in particolare nel Nord America, ma anche in Italia e in alcuni stati sudamericani, l’azienda anche in questi anni di crisi è riusciuta a tenere bene il mercato.

“E’ la prima volta che aderiamo all’iniziativa del Pmi Day – spiega Maria Stefania Antognazza – e credo che sia un’ottima idea quella di far scoprire ai giovani la realtà dell’industria manufatturiera. Un mondo sicuramente non facile ma affascinante“.

Da parte loro i ragazzi sono stati incuriositi, in particolare i maschi, dalle lavorazioni tecniche, dai processi produttivi automatizzati e hanno fatto diverse domande ai titolari dell’azienda e ai responsabili incontrati nei vari reparti produttivi.

“Per noi è importante che i nostri ragazzi entrino in contatto con il mondo del lavoro nel momento in cui si apprestano a fare la scelta per le scuole superiori – commenta il preside dell’Istituto Pavoni, Romano Marchetti – e più esperienze fanno più disporranno di elementi per una scelta consapevole e serena del successivo percorso di studio”.

“Anche per le aziende è un’esperienza interessante, ed è importante raccontare l’impresa ai giovani – spiega Claudio Del Vitto di Univa, che questa mattina ha accompagnato gli studenti di Tradate – Lo dimostrano i numeri: oltre 60 le imprese che hanno aderito, coinvolgendo più di 1600 ragazzi”.

Il Pmi day, la giornata nazionale della piccola e media impresa organizzata in tutta Italia da Confindustria, è promossa a livello locale dal Comitato Piccola Industria dell’Unione degli Industriali della provincia di Varese.

di mariangela.gerletti@varesenews.it
Pubblicato il 10 Novembre 2015
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Pmi Day: La Giardiniera 4 di 16

Video

Gli studenti del Pavoni alla scoperta della fabbrica di occhiali 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore