Suspiria: cominciano le riprese, continuano i casting

Nel set, blindatissimo e ormai "ufficiale", sono già al lavoro: ma per venerdì 4arriva un'altra tornata di casting. Con caratteristiche sempre più specifiche

il remake di "Suspiria" all'hotel Campo dei Fiori

Non è più misterioso il progetto cinematografico che a varese sta reclutando decine e decine di comparse.

L’ultima richiesta di volti nuovi, la cui informazione è arrivata direttamente in redazione, parla ormai esplicitamente del film Suspiria, remake – a 40 anni dall’originale – del celeberrimo Horror di Dario Argento.

Una produzione cinematografica che è già inserita nell’Internet Movie Database, il gigantesco annuario online di tutto ciò che riguarda il cinema: in essa diventano ufficiali anche le voci della presenza del premio Oscar Tilda Swinton e della figlia d’arte Dakota Johnson, figlia di Don Johnson e Melanie Griffith, e il ritorno di Jessica Harper, già presente nel Suspiria del 1977.

Regista della produzione internazionale sarà l’italiano Luca Guadagnino, che con l’attrice premio Oscar ha già lavorato quattro volte. Un remake “certificato” dal suo ideatore: tra gli sceneggiatori ci sono infatti Dario Argento, il regista della prima mitica versione, e la sua compagna, Daria Nicolodi.

Nel set, blindatissimo, al Campo dei Fiori si sta già lavorando, e le riprese continueranno fino a dicembre: ma la ricerca di particolari comparse non si è ancora conclusa.

Questa volta l’appuntamento è per venerdì 4 novembre 2016 dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18:30. Una nuova sessione di casting attende i varesini (o residenti inp rovincia), sempre nel palazzo della camera di Commercio, ma questa volta all’entrata di via Carrobbio 2.

La ricerca dei soggetti sta diventando ogni giorno più particolareggiata: a parte l’età, che prevede un range ampio compreso tra i 18 e 75 anni, la produzione ora cerca ragazze con tratti somatici africani e asiatici (con permesso di soggiorno) ragazze con tratti somatici nord europei con altezza compresa tra 1,70m e 1,80m (non impegnate con lavoro e/o studio); uomini con tratti somatici tedeschi (nord europei) di altezza superiore a 1,75m.

Sia per gli uomini che per le donne sono richiesti capelli lunghi/medio lunghi naturali (occhio, le tinte vencono subito “stanate”) mentre per gli uomini si cercano con barba e baffi e basette.

Anche le “taglie d’appartenenza” sono state meglio  definite: dalla 36 alla 42 per le donne, dalla 46 alla 50 per gli uomini. In tutti i casi, è preferita la conoscenza della lingua inglese, per evidenti motivi legati all’internazionalità della produzione.

Gli interessati possono presentarsi negli uffici della produzione muniti di fotocopia della carta d’identità, di tessera sanitaria e di codice Iban. Verrà effettuata una prima selezione all’ingresso.

di stefania.radman@varesenews.it
Pubblicato il 02 novembre 2016
Leggi i commenti

Foto

Suspiria: cominciano le riprese, continuano i casting 2 di 2

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore