Openjobmetis in Francia per dimenticare il derby

Varese a Lione (martedì 6, 20,30) contro l'Asvel, seconda forza del girone. In campo anche Melvin Johnson in attesa di novità dal mercato

Openjobmetis Varese - Asvel Villeurbanne 83-82

In Francia, per provare ad allungare la “vita” in Champions League, per lasciarsi alle spalle i dolori del derby, per cercare di capire se la squadra in questa conformazione ha ancora qualche risposta positiva da offrire.

Galleria fotografica

Openjobmetis Varese - Asvel Villeurbanne 83-82 4 di 31

La Openjobmetis però si troverà di fronte (martedì 6, ore 20,30) un’avversaria che concederà davvero poco, quell’Asvel Villeurbanne – grande di Francia – colpita clamorosamente all’andata (QUI l’articolo) e desiderosa di vendetta, anche perché i lionesi sono interessati a fare più strada possibile nella manifestazione europea. La triplona di Kangur allo scadere nel match di Masnago fu uno dei momenti più esaltanti di un’annata per il resto davvero difficile da digerire, soprattutto alla luce dell’ultimo mese di partite con la ciliegina (ammuffita) sulla torta (avariata) offerta sabato sera contro Cantù.

JOHNSON & JOHNSON – All’Astroballe, il palasport dell’Asvel, Varese scenderà in campo con Melvin Johnson a disposizione: il giovane americano, da più parti indicato come possibile taglio, sarà ancora al suo posto visto che (a lunedì sera) non si registrano movimenti in entrata. Per dirla più chiaramente, la firma del possibile sostituto – il fromboliere Dominique Johnson – non è ancora arrivata in piazza Montegrappa e quindi non si può ancora dire che il giocatore sotto contratto con l’Alba Berlino sia un novello biancorosso. Certo, la proposta di Varese c’è, la trattativa è avviata, i tedeschi non hanno schierato la guardia di Detroit nell’ultimo incontro, vinto contro Würzburg; però i giochi (a lunedì sera) non si sono ancora chiusi. Per quanto riguarda invece Melvin Johnson, il fatto che abbia in mano un “visto” per giocare in Italia lo rende appetibile al mercato di A2: Casale Monferrato è una delle squadre che lo hanno visionato ma non sarebbe la sola. Intanto però l’ex VCU rimane a piena disposizione di Moretti.

STRISCIA POSITIVA – A Lione la Openjobmetis si troverà di fronte a un Asvel in ottima condizione, almeno per quanto concerne la Champions. Dopo la falsa partenza a Masnago i transalpini hanno perso una sola altra partita e arrivano da quattro successi consecutivi che hanno permesso a Morandais e soci di insediarsi al secondo posto del Gruppo C, dietro a Klaipeda. Una condizione che mette les verts in vantaggio rispetto alle rivali in ottica qualificazione anche se una classifica piuttosto corta tiene, al momento, tutti i giochi aperti. Tanto che anche Varese può ancora aspirare almeno alla sesta posizione, utile per tornare in Fiba Cup: il calendario però non è dei migliori per Cavaliero e compagni, pur rilanciatisi con il successo sull’Oldenburg. Villeurbanne intanto si è preparata a puntino superando in campionato il Limoges di tre punti. Un successo che ha permesso ai lionesi di tornare ad avere un bilancio positivo in patria: 6 vinte e 5 perse.

infografica basket

#DIRETTAVN – La partita dell’AstroBalle sarà raccontata come di consueto in diretta da VareseNews attraverso il liveblog multimediale già a disposizione dei lettori da lunedì pomeriggio. All’interno classifiche, programmi, notizie, curiosità e il sondaggio per il vostro pronostico. Per partecipare potete scrivere nello spazio commenti o usare gli hashtag #eurovarese e #direttavn su Twitter e Instagram. Per accedere al live CLICCATE QUI.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 05 dicembre 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Openjobmetis Varese - Asvel Villeurbanne 83-82 4 di 31

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore