Tre voti all’unanimità in consiglio comunale

Il consiglio comunale del 27 non ha visto solo il ritorno di Cecchi e la fiducia a lui data dai consiglieri. Sono state votate anche 4 mozioni, tre delle quali passate all'unanimità

Roberto Cecchi torna in consiglio comunale

Un consiglio comunale al completo, anche più del previsto, è stato quello di giovedì 27 settembre: in particolare, con due presenze niente affatto scontate come quella del consigliere Roberto Maroni (assente in molte delle ultime sedute) e soprattutto di Roberto Cecchi, che non sedeva nella sua posizione di Giunta dal 17 luglio scorso.

Su Cecchi in particolare si sono concentrate le curiosità, visto che la sua assenza all’apertura di Nature Urbane aveva fatto molto rumore nella politica varesina e la maggior parte del dibattito della seduta: ma di questo abbiamo parlato in altro articolo, quello che trovate qui sotto.

Il Consiglio comunale dice sì a Cecchi

IN CONSIGLIO, DIVERSE MOZIONI APPROVATE ALL’UNANIMITA’

Per il resto, l’attività del consiglio ha visto, dopo l’approvazione a maggioranza della variazione al bilancio previsionale per gli interventi urgenti in piazzale Kennedy, e del bilancio consolidato, la discussione di un blocco di mozioni da diverso tempo “parcheggiate” in attesa di votazione.  Tre mozioni molto diverse ‘una dall’altra che hanno avuto la stessa sorte: l’approvazione all’unanimità.

La prima era una mozione che chiedeva al Sindaco e alla Giunta di adoperarsi favore di una soluzione dignitosa per la Quiete e i suoi lavoratori: una mozione depositata dal consigliere Marco Pinti, ad aprile, che ha letto anche la lettera dei lavoratori della Quiete.

Una seconda era stata depositata a marzo dal consigliere Luca Conte, e chiedeva alla giunta di impegnarsi ad un incontro con la Regione Lombardia per risolvere i disservizi di Trenord.

la terza era stata depositata dal consigliere Luca Boldetti e prevedeva l’impegno sugli spazi per il terzo settore.

L’ultima delle mozioni in esame, quella sulle “macchie di verde urbano” da inserire nella prossima variante del pgt presentata da Francesco Spatola è stata invece oggetto di dibattito ed è passata a maggioranza.

di stefania.radman@varesenews.it
Pubblicato il 28 settembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore