Auto vandalizzate e brutti incontri nel parcheggio dei frontalieri

Un lettore segnala tre brutti episodi avvenuti nel parcheggio in via Peschiera utilizzato dai dipendenti della Consitex di Mendrisio

Avarie

(immagine di repertorio)

Preoccupazione tra i lavoratori frontalieri che utilizzano un parcheggio nell’area adiacente l’Iper di via Peschiera, dove tra venerdì  e oggi due auto sono state gravemente danneggiate da ignoti.

«Il parcheggio – come ci spiega Massimo, un nostro lettore  che ha segnalato la situazione – è usato dai dipendenti della ditta Consitex di Mendrisio in accordo con il Comune di Varese, in quanto in tale azienda, per motivi logistici e di spazio, non è più possibile recarsi con la propria automobile. Ogni giorno, quindi, la mia compagna e molti altri suoi colleghi, posteggiano l’auto in questo posto per poi recarsi a lavoro con un bus messo a disposizione dall’azienda stessa».

Il parcheggio è utilizzato da una cinquantina di persone, suddivise in due turni.

Venerdì mattina un’auto è stata danneggiata in modo molto grave: «Rompendo i vetri, il cofano, la portiera, violando anche gli interni ed i documenti in essi contenuti – prosegue il racconto – Stamattina l’episodio di è ripetuto. A questo si aggiunge l’incontro poco piacevole che poteva avere risvolti drammatici fra la mia compagna, una sua collega ed un losco individuo alle 5 di mattina. Dopo aver lasciato l’auto, lungo la strada che porta alla fermata del bus sono state oggetto di attenzioni non gradite ed ostili e solo l’intervento provvidenziale di un collega ha evitato conseguenze più gravi».

«I due episodi – conclude Massimo – sono stati segnalati sia all’azienda Consitex che all’agenzia Mobalt, appaltatrice del trasporto. Probabilmente esisterà anche una denuncia presentata ai carabinieri da parte di chi si è trovato l’auto danneggiata».

Una situazione che allarma i frontalieri che utilizzano il parcheggio di via Peschiera, i quali sperano di trovare una sensibilità anche da parte degli enti coinvolti, in modo che tali episodi cessino al più presto.

di
Pubblicato il 15 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore