Incidente in scooter: muore in Grecia l’amministratore della Chemisol

Gianluca Bagatti è rimasto ucciso nello scontro a bordo di una scooter insieme alla sorella che è rimasta ferita

chemisol

Un tragico incidente in scooter è costato la vita all’amministratore unico della Chemisol Italia srl, grande polo chimico di Castellanza.

Gianluca Bagatti aveva 56 anni ed era in vacanza ad Antiparos, isola delle Cicladi in Grecia, insieme alla compagna e alla sorella anche lei rimasta coinvolta nello scontro che è avvenuto lunedì scorso. Le sue condizioni sono gravi ed è ricoverata in un ospedale di Atene. Non è in pericolo di vita.

L’annuncio è stato dato dalla stessa azienda: «I soci, tutto il personale e i collaboratori piangono la perdita del loro punto di riferimento e si stringono con affetto intorno ai suoi cari».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 agosto 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore