Pro Patria, battuta in amichevole 1-0 la Varesina

Il test giocato a Vedano Olona è stato deciso da una bella rete su punizione di Galli. Domenica la Coppa Italia a La Spezia

pro patria varesina

Sgambata settimanale per la Pro Patria, che domenica (11 agosto ore 18.00) sarà impegnata al “Picco” di La Spezia per il secondo turno di Coppa Italia.

A Vedano Olona, ospite della Varesina, la squadra di mister Ivan Javorcic hanno svolto un test amichevole, vincendo 1-0. Ieri invece gli aquilotti liguri hanno perso 5-3 in amichevole contro la Sampdoria.

Sia in casa Pro Patria, sia nella Varesina, sono stati diversi gli uomini che non sono entrati in distinta tra infortuni, indisponibili e riposi precauzionali. Nell’undici tigrotto Angelina ha difeso i pali, Molnar è stato provato al centro della difesa con Battistini e Marcone, mentre in attacco Ghioldi è stato schierato a supporto della punta Parker. Rossoblu di mister Spilli invece in campo con il 4-2-3-1 con Canavesi, Deodato e Cargiolli alle spalle di Vezzi.

Ritmi bassi dovuti al caldo, la Pro Patria ha sbloccato il risultato al 20′ con un calcio di punizione mancino di Galli dal limite dell’area. Al 30′ su cross di Cottarelli da destra, Palesi ha mandato alto di testa, mentre i padroni di casa non sono mai riusciti a impensierire il portiere tigrotto.

Nella ripresa tanti cambi, anche se le due squadre non cambiano completamente volto, con la Pro Patria che costruisce ma non riesce a raddoppiare. Bertoni ci prova dai 25 metri dopo 8′ trovando però la risposta pronta del giovane portiere Baglieri. Passata la mezzora i tigrotti difettano invece di mira: prima Defendi, ben servito da Spizzichino, calcia male, poi Cottarelli dal cuore dell’area spedisce alto. Nel finale di partita i rossoblu provano anche a trovare il gol del pari, ma nonostante la spinta non impegnano Angelina.

Un risultato stretto per i tigrotti, ma non bugiardo. I tigrotti hanno fatto un allenamento ad alta intensità cercando di non forzare, mentre la Varesina ha sfruttato la vetrina per fare bella figura.

VARESINA CALCIO – AURORA PRO PATRIA 1919     0 – 1   (0 – 1)

Marcatori: 20′ Galli (PP).

VARESINA CALCIO (4-2-3-1): 1 Spadavecchia (1′ s.t. 12 Baglieri); 18 Micheli (23′ s.t.13 Schieppati), 15 Zefi (23′ s.t. 5 De Angelis), 5 De Angelis (1′ s.t. 4 Gottardi), 19 Taino (28′ s.t. 9 Pizzini); 8 Bellacci (1′ s.t. 3 Essan), 27 Rebolini (23′ s.t. 8 Bellacci); 17 Canavesi (1′ s.t. 18 Loda), 14 Deodato (1′ s.t. 23 Leone), 11 Cargiolli (23′ s.t. 17 Canavesi); 10 Vezzi (20′ s.t. 14 Deodato). A disposizione: 7 Broggi. All. Spilli.

AURORA PRO PATRIA 1919 (3-5-2): 22 Angelina; 4 Battistini (1′ s.t. Molinari), 5 Molnar (1′ s.t. 19 Lombardoni) 2 Marcone; 20 Cottarelli (27′ s.t. 3 Boffelli), 6 Palesi (20′ s.t. 17 Spizzichino), 16 Fietta (1′ s.t. 14 Bertoni), 8 Brignoli (16′ s.t. 25 Ferri), 15 Galli (1′ s.t. 13 Baronio); 23 Ghioldi (1′ s.t. 7 Pedone), 11 Parker (1′ s.t. 18 Defendi). A disposizione: 12 Consiglio, 21 Colombo. All. Javorcic.

ARBITRO: Luca Bortolozzo di Varese (Giorgio Cieccato della Sezione di Gallarate e Sami Abdennaime della Sezione di Milano).

Angoli: 4 – 4. Note: Giornata afosa e soleggiata. Terreno di gioco (sintetico) in ottime condizioni.

di francesco.mazzoleni@varesenews.it
Pubblicato il 08 agosto 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore