Corridoi ecologici, se ne parla in un convegno

Il 19 settembre 2019 in Provincia di Varese si parlerà di “Progetti, esperienze e buone pratiche per la riduzione dell’impatto stradale con gli animali”. Incontro organizzato dalla Comunità Montana Valli del Verbano e Istituto Oikos

I corridoi ecologici: così gli animali non muoiono investiti (inserita in galleria)

Il “RoadKill” è un problema ambientale, economico e sociale poco conosciuto: si tratta dell’impatto stradale tra animali e veicoli, fonte di infortunio o decesso dei conducenti e di morte o agonia degli animali investiti.

È un fenomeno che provoca gravi perdite economiche e di biodiversità. Lo dicono i dati: ogni anno in Italia 2 milioni di animali muoiono in incidenti stradali. Far fronte al problema, tra risarcimenti e danni, è costato, alla sola Regione Lombardia, 1.400.000 euro nel 2018. La provincia di Varese ha ricevuto il maggior importo superando i 350.000 euro con più di 200 incidenti denunciati.

Il progetto Roadkill – Interventi per la riduzione dell’impatto stradale, realizzato dalla Comunità Montana Valli del Verbano in partnership con Istituto Oikos e finanziato da Fondazione Cariplo, ha messo in campo soluzioni concrete. In quattro anni sono stati installati sei sistemi anti-collisione nei comuni di Luino, Germignaga, Mesenzana, Cuveglio, Gemonio e Porto Valtravaglia. Grazie a una tecnologia innovativa, i sistemi attivano prima un segnale visivo poi uno sonoro quando un animale sta per attraversare la strada e contemporaneamente una macchina non rallenta.

Il progetto ha investito molto nella comunicazione, al fine di sensibilizzare la popolazione sulla necessità di diminuire la velocità nelle aree segnalate e sull’importanza della connessione ecologica.
Grazie a una campagna online sono state raggiunte più di 50.000 persone, con eventi sul territorio più di 2.000 persone sono state informate sugli interventi del progetto e 600 bambini e ragazzi hanno partecipato a laboratori e incontri di sensibilizzazione a scuola.

Il 19 settembre 2019 presso la Sala Convegni della Provincia di Varese si terrà il convegno finale del progetto “Connessione ecologica e roadkill – Progetti, esperienze e buone pratiche per la riduzione dell’impatto stradale con gli animali” organizzato dalla Comunità Montana Valli del Verbano in collaborazione con Istituto Oikos.

Al convegno parteciperanno esperti coinvolti nel progetto della Comunità Montana e in altri due progetti in centro Italia e in Canton Ticino, allo scopo di diffondere i risultati ottenuti e le buone pratiche apprese. Gli interventi si susseguiranno dalle 10 alle 13 con un coffee break a metà mattina e un dibattito finale.
Interverranno, per la Comunità Montana Valli del Verbano, Simone Castoldi – Presidente, Sibiana Oneto – Responsabile del Progetto, Federico Pianezza – Coordinatore del Progetto; per la Provincia di Varese, Emanuele Antonelli – Presidente; per la Regione Lombardia, Riccardo Franceschi – Staff Assessore Agricoltura Alimentazione e Sistemi Verdi; per Istituto Oikos, Martina Spada; per Idogrea Servizi srl, Chiara Farioli, Barbara Raimondi e Alessandro Uggeri; per LIFE Safe-crossing, Annette Mertens e Simone Ricci; per il Canton Ticino, Tiziano Putelli.
Il convegno sarà moderato da Francesco Tomasinelli – Biologo, fotografo naturalista e autore di libri divulgativi.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 13 Settembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.