L’Antidoto Sonoro 4Bergamo! con decine di artisti

Una lunga diretta live, una kermesse con decine di artisti che hanno risposto all'appello del collettivo Sativa di Varese e che andrà online sabato e domenica. Un modo per stare insieme e per raccogliere fondi per l'ospedale di Bergamo

Generico 2018

Una lunga diretta live no-stop, una kermesse durante le giornate di sabato e domanica con decine di gruppi che hanno risposto all’appello del collettivo Sativa di Varese.

Un modo per stare insieme. condividere un impegno importante: raccogliere fondi per l’ospedale di Bergamo. L’Antidoto Sonoro 4Bergamo! è il titolo scelto e la piattaforma che verrà utilizzata è Facebook.

I ragazzi pubblicano un evento e scrivono le ragioni dell’impegno a cui stanno rispondendo in moltissimi. A organizzare l’iniziativa sono i ragazzi del collettivo Sativa.

“Continuando a cavalcare l’onda degli streaming musicali ormai molto diffusi, L’Antidoto Sonoro si è allargato e ha coinvolto altri collettivi e singoli artisti. Ci siamo resi conto che in questo momento intrattenervi con la musica non è abbastanza e sentiamo forte l’esigenza di supportare con la nostra arte chi sta combattendo in prima linea negli ospedali.

Questo fine settimane realizzeremo delle dirette streaming di music set e visual art, con diverse realtà, che continueranno anche nei prossimi weekend. Questa iniziativa ha lo scopo di raccogliere fondi per l’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, che si trova in un momento di grande difficoltà e a cui vogliamo dare il nostro supporto.

Le donazioni potranno essere effettuate utilizzando una piattaforma di crowdfunding al seguente link.
Alla fine di ogni weekend di dirette l’intero ricavato verrà devoluto all’Ospedale di Bergamo tramite bonifico bancario che verrà pubblicato sui nostri canali.

In un momento del genere riteniamo importantissimo stare più uniti che mai, lottare insieme su un fronte comune e supportarci a vicenda. Con questa iniziativa, in cui noi mettiamo tutto il nostro cuore, è proprio questo quello che vogliamo trasmettere!”

L’evento online

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore