Morto il giovane “prof” colpito da malore a Gemonio: era diretto a scuola

Rocco Caporusso, 32 anni, era originario della provincia di Bari e insegnava musica alle scuole medie del paese. Appassionato della sua materia, è stato colpito da un malore poco dopo essere uscito di casa

Incidente Gemonio 12 gennaio 2021

È morto all’ospedale di Cittiglio, dove era stato ricoverato, il giovane che nella fredda mattinata di oggi – martedì 12 gennaio – era stato soccorso in stato di incoscienza a Gemonio. Trentadue anni, arrivato da poco nel paese della Valcuvia per svolgere la sua professione – insegnante di musica alle scuole medie – Rocco Caporusso è stato colto da un malore fatale a bordo della sua auto dopo essere appena uscito di casa.

Erano quasi le otto quando una signora, residente poco distante, si è accorta di quell’automobile blu praticamente “appoggiata” al muro di un edificio vicino, una bella casa d’epoca appena ristrutturata e adibita a bed and breakfast. Al momento della chiamata dei soccorsi – i primi ad arrivare gli uomini della Polizia Locale e l’ambulanza del 118 – il giovane era incastrato tra l’abitacolo, la portiera di sinistra e il muro, fermatosi forse nel tentativo di scendere dal veicolo per chiamare aiuto dopo quella sorta di incidente che incidente non era, visto che auto ed edificio non hanno riportato grossi danni.

Il suo percorso è durato pochissimo, perché Caporusso aveva preso casa in affitto a pochi metri da lì e risultava domiciliato, non (ancora) residente in paese: le autorità sanitarie non hanno per il momento reso noto la causa del malore fatale; di certo la mattinata era freddissima con temperature che sono rimaste a lungo al di sotto dello zero.

«Questa mattina era atteso a scuola per le lezioni – conferma Eliana Frigerio, dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo Edoardo Curti – Si era trasferito qui da poco, ad anno scolastico già iniziato e personalmente non ho avuto il tempo di conoscerlo bene, purtroppo. Insegnava alle medie sia di Gemonio sia di Cocquio, e quello che posso dire è che era certamente molto appassionato della sua materia, la musica». Il giovane è originario di Modugno, in provincia di Bari dove si era anche candidato alle elezioni amministrative. Diplomato in trombone, Caporusso aveva da poco appreso la strada dell’insegnamento: quello di Gemonio era stato uno dei primissimi incarichi da professore.

Perde il controllo dell’auto e va a sbattere contro una casa a Gemonio

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 12 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.