Viola l’obbligo di dimora, arrestato a Cittiglio

In azione i carabinieri di Varese e i colleghi di Laveno Mombello. Il giovane, 22 anni, è ora ai Miogni

carabinieri - Legnano Rho

Non poteva uscire dal suo comune di residenza ma i carabinieri sono riusciti ad appurare che in diverse occasioni nei mesi scorsi era a zonzo per la Valcuvia e così è stato arrestato.

Questo perché il 22enne straniero era stato raggiunto anni fa dalla misura cautelare emessa dalla Corte d’Appello presso il Tribunale di Milano

Nella giornata di ieri, giovedì 21 gennaio, i carabinieri della Stazione di Varese, coadiuvati dai colleghi di Laveno Mombello, hanno operato in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere in sostituzione della misura cautelare dell’obbligo di dimora.

Il ragazzo è stato rintracciato a Cittiglio e arrestato.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato associato presso la Casa Circondariale di Varese, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria mandante.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 22 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. frenand
    Scritto da frenand

    credo che la sua dimora debba essere la Tunisia, non l’Italia!

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.