La nonna racconta con l’arte: “Chagall innamorato”

Oltre 30 opere di Marc Chagall ispirano e raccontano la nuova favola originale scritta da nonna Angela per avvicinare i bambini all'arte

Generica 2020

Nel mese di San Valentino non poteva che essere una storia d’amore la favola d’arte originale donata dalla nonna (ed ex docente) Angela Fiegna a tutti i piccoli lettori di Varese News: si intitola “Chagall Innamorato”, ispirata e narrata da oltre trenta opere Marc Chagall,  pittore russo di origine ebraica, ma naturalizzato francese, vissuto nel secolo scorso.

Anche questo racconto, come le precedenti cinque “Favole di storia dell’arte per bambini” pubblicate da VareseNews, sono nate dalla fantasia e dalla passione per l’arte di Angela Fiegna che le ha scritte per avvicinare i suoi nipotini lontani al mondo dell’arte. Un’iniziativa familiare, che durante il lockdown ha scelto di condividere anche con la comunità di VareseNews.

L’auspicio è che anche questa volta, com’è stato con “I baffi del signor Dalì“, “Gli amici del signor Van Gogh“, “Cornelio e il mago Escher“, “Il naso del signor Magritte” e prima ancora con “Leonardo curioso“, i bambini possano rimanere affascinati dalle opere del grande pittore e che cresca in loro l’amore per l’arte e la voglia di saperne un giorno qualcosa di più.

La nonna racconta con l’arte: Leonardo

di
Pubblicato il 03 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.