Padiglioni “Primula”, la Lega presenta una mozione

Andrea ed Emanuele Monti: «Le risorse stanziate vengano destinate alle Regioni che possono organizzarsi in strutture già presenti sul territorio»

padiglione primula vaccinazione covid

Il vice capogruppo della Lega in consiglio regionale Andrea Monti e il presidente della Commissione Sanità e Politiche sociali Emanuele Monti hanno avanzato una mozione urgente per destinare direttamente alle Regioni le risorse stanziate per la realizzazione dei padiglioni “Primula”, quelli progettati per somministrare i vaccini anti-covid.

Secondo Andrea ed Emanuele Monti, in questo modo le regioni potrebbero organizzarsi autonomamente e potenziare strutture già presenti sul territorio. «Chiediamo al Governo di non sprecare soldi in centri inutili e inefficienti buoni solo per fare uno spot e far guadagnare qualche quattrino a qualcuno», sottolinea Andrea Monti, rimarcando la necessità di dirottare, piuttosto, quelle risorse alle Regioni per l’allestimento di punti vaccini adeguati e funzionali, cogliendo così anche l’occasione di investire su strutture che poi rimarranno a disposizione anche in futuro, per nuovi ambulatori e per rafforzare l’offerta territoriale.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 02 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.