Tecnologia e tradizione per innovare arredando

L'arredamento costruito su misura da Habitare soddisfa un numero sempre maggiore di architetti, progettisti e clienti, grazie a un ingegno progettuale in costante evoluzione

Habitare: innovazione, tecnologia, tradizione per prodotti on demand. In un momento di standardizzazione spinta e di appiattimento progettuale nel settore dell’arredo, Habitare è riuscita a cogliere e soddisfare con successo la crescente domanda di prodotti su misura, con innovazione tecnologica.
La seconda generazione dell’azienda tradatese, composta dai fratelli Felice, Fausto e Cesare Boga, ha voluto preservare la capacità e l’inventiva artigianale del padre Emilio, attualizzandola su prodotti molto particolari. Il palcoscenico di Habitare è attualmente nazionale ed internazionale. Un numero crescente di architetti hanno così commissionato prodotti speciali che difficilmente avrebbero potuto reperire sul mercato.
Questa risorsa consente al progettista di poter trovare, non solo un esecutore valido, ma un feedback che, vista l’esperienza pluridecennale, consente di rendere effettivamente producibili i prodotti. Per info, per preventivi inviare richieste scrivere a: habitaredesign@habitare.com
Un occhio attento non potrebbe non osservare come in molte realizzazioni alberghiere glamour, sono presenti prodotti di Habitare che, in questa partership, sa garantire la riservatezza dell’ingegno progettuale.

Galleria fotografica

L'arredamento di Habitare 4 di 5
Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 29 Novembre 2012
Leggi i commenti

Galleria fotografica

L'arredamento di Habitare 4 di 5

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.