“Pasta Nera”: una storia dell’Italia post bellica

Il film documentario di Alessandro Piva verrà presentato sabato 19 gennaio, alle 17, al Circolo Culturale Il Farina. Seguirà pasta per tutti e il concerto di Den Gallo

Sabato 19 gennaio, alle 17, il Circolo Culturale Il Farina vi invita alla presentazione del film “Pasta Nera” di Alessandro Piva. Premiato alla 68° Mostra del cinema di Venezia il film racconta la storia dei 70.000 bambini del Sud che tra il 1945 e il 1952 presero il primo treno della loro vita per essere temporaneamente ospitati da famiglie del Centro e Nord d’Italia, durante il periodo della ricostruzione post bellica. Un pomeriggio, organizzato dal Circolo Culturale Il Farina in occasione della giornata del Tesseramento Anpi, dal titolo “Storie di umanità e solidarietà nel dopoguerra” che vedrà la presenza di Aude Pacchioni, presidente dell’Anpi di Modena. Il film-documentario di Piva, riporta alla luce uno dei
migliori esempi di solidarietà e spirito unitario delle storia del nostro Paese. In un momento storico in cui l’Italia liberata si trova in difficoltà per la miseria portata dalla guerra, numerosi bambini abbandonati a se stessi o orfani, furono trasferiti dal Sud maggiormente svantaggiato alle regioni del Nord e del Centro, lasciando le loro famiglie per essere ospitati da altre che potevano offrire loro cibo, cure e istruzione.
La proiezione avrà inizio alle 17, ingresso libero con tessera Arci. Il pomeriggio si concluderà
con un piatto di pasta per tutti, la sera si terrà il concerto di Den Gallo. 

Il Circolo Culturale Il Farina si trova in via San Giuseppe 180 a Cassano Valcuvia.
Per maggiori informazioni e per tutto il programma www.ilfarina.it.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 17 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Video

“Pasta Nera”: una storia dell’Italia post bellica 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.