I circoli Pd contro il progetto di Ikea

I segretari cittadini hanno inviato ai media un comunicato congiunto nel quale prendono una posizione netta contro l'insediamento del maxi centro commerciale tra Cerro Maggiore e Rescaldina

I segretari PD di Castellanza e Olgiate Olona Alberto Dell’Acqua e Leonardo Richiusa si schierano, con i loro circoli cittadini, contro il maxi-progetto Ikea – centro commerciale a Rescaldina e Cerro Maggiore. In una nota, che pubblichiamo di seguito, esprimono la posizione di netta contrarietà e invitano i promotori a fare un passo indietro.

«Nel passato recente gli sforzi dell’amministrazione di Legnano e del suo Sindaco, Alberto Centinaio, uno tra i promotori del tavolo permanente dei comuni della Valle Olona, hanno contribuito in maniera determinante, in collaborazione coi comitati cittadini, alla vittoria contro l’inceneritore chimico della Elcon, che avrebbe dovuto sorgere tra il territorio di Castellanza e quello di Olgiate Olona. In nome di questo impegno ambientale, che in passato ha portato proficui benefici alle nostre comunità, ci dichiariamo ufficialmente contrari al progetto Ikea che potrebbe occupare con un altro enorme centro commerciale un’area verde tra i comuni di Rescaldina e Cerro Maggiore.

In un’area, in cui la presenza di centri commerciali è tale da averla portata ad essere, a livello europeo, una di quella a più alta concentrazione di punti vendita, nella quale la grande mole di traffico urbano ed extraurbano è insopportabile e porta con sé una massiccia dose di inquinamento, riteniamo totalmente dannoso inserire questo tipo di progetto che aggraverebbe una situazione già insostenibile dell’asse del Sempione e della Saronnese e di riflesso condannerebbe il traffico cittadino a blocchi totali della circolazione. Per evitare un impatto viabilistico devastante e drammatico per tutto il territorio, per la salvaguardia del nostro ambiente, noi rappresentanti dei circoli PD di Castellanza e di Olgiate Olona, ci schieriamo accanto al Sindaco Centinaio in questa battaglia contro il progetto Ikea.

Auspichiamo fra l’altro che la dirigenza della grande società Svedese si renda conto dell’incoerenza di questo progetto rispetto alla filosofia aziendale e alle proprie politiche comunicative con cui pubblicizzano un impegno costante alla salvaguardia dell’ambiente.
Siamo convinti che una vertenza lunga e tortuosa, con cui molti comuni avverseranno con veemenza il progetto, rischierebbe di ledere fortemente all’immagine IKEA, ad oggi molto apprezzata.  Invitiamo per questo motivo IKEA a considerare la pericolosa pubblicità negativa che ne scaturirebbe e a fare per tempo un passo indietro».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 26 Maggio 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.