Intesa tra Regione e Anci su coordinamento e formazione

Un provvedimento che riguarda tematiche rilevanti come il coordinamento della finanza pubblica locale, l'edilizia popolare e l'ottimizzazione dei servizi comunali e regionali erogati

Attilio Fontana

La Giunta regionale ha approvato oggi, su proposta del presidente, di concerto con l’assessore agli Enti locali, montagna e piccoli Comuni, una delibera mirata a consolidare la collaborazione tra ANCI Lombardia e Regione.

Un provvedimento che riguarda tematiche rilevanti come il coordinamento della finanza pubblica locale, l’edilizia popolare e l’ottimizzazione dei servizi comunali e regionali erogati.

“Questo accordo permetterà, nel rispetto della diversità di ruoli e di funzioni – spiega il presidente – di rafforzare forme di collaborazione e di confronto leale per raggiungere obiettivi comuni, primo fra tutti il concretizzarsi del riconoscimento di maggiore autonomia alla Regione. Un’autonomia che dovrà necessariamente garantire funzioni e risorse certe agli Enti locali e assicurare una burocrazia più snella ed efficace”.

Il protocollo di Intesa tra Regione Lombardia e ANCI mira inoltre a implementare la cooperazione per la formazione della Pubblica Amministrazione locale e, in generale, a favorire le collaborazioni interistituzionali e a sostenere progetti di innovazione con ambienti di collaborazione (‘community’) nei quale concentrare le informazioni, gli strumenti e i servizi di supporto agli Enti locali.

Per la realizzazione delle azioni previste nell’accordo verrà istituita una cabina di regia che visionerà le proposte avanzate dal territorio.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Maggio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.