Il Varese ha deciso di giocare

Dopo gli incontri di venerdì con Benecchi e di sabato con il sindaco, i calciatori hanno scelto di scendere in campo per la sfida di campionato

Finale di Coppa Italia: Varese - CasateseRogoredo

E’ stata una scelta sofferta e a lungo ponderata quella dei calciatori del Varese Calcio, se scendere in campo o no domani – domenica 13 gennaio ore 14.30 – a Lavena Ponte Tresa contro il Verbano per la prima giornata del girone di ritorno di Eccellenza.

Alla fine Camara e compagni hanno optato per il “sì”: si presenteranno regolarmente sul terreno di gioco, affronteranno il Verbano e saranno legati al Varese fino al termine della stagione.

La discriminante non era di poco conto: affrontando la prima giornata di ritorno, infatti, non potranno essere tesserati per altre squadre fino alla prossima stagione, anche in caso di fallimento della società.

I calciatori non erano apparsi convinti né nella serata di venerdì dopo l’incontro con Claudio Benecchi, né dopo il rendez-vous con il sindaco Davide Galimberti di sabato mattina.

Non sono state fornite spiegazioni sulla scelta della squadra, la sola realtà è che con questa decisione danno ancora fiducia alla società, chiamata ora senza appello a pagare i debiti con loro e con tutti i creditori e rimettere in sesto la situazione per poter proseguire la stagione.

Intanto la società ha comunicato le modalità di accesso all’impianto di Lavena Ponte Tresa:

con la presente si comunicano informazioni utili per gli abbonati e la biglietteria del Calcio Varese per la partita Varese-Verbano di domani, domenica 13 Gennaio, alle ore 14.30, che si disputa presso il Campo Sportivo Comunale “Calvi Roncoroni” di Lavena Ponte Tresa. .

Poiché l’impianto può ospitare un massimo di 250 persone, verrà data priorità a chi ha sottoscritto l’abbonamento, con le seguenti modalità:
– coloro i quali sono abbonati alla Tribuna, potranno accomodarsi nella Tribuna del Campo Sportivo di Lavena Ponte Tresa;
– coloro i quali sono abbonati ai settori Curva e Distinti, potranno accomodarsi nella tribuna opposta alla sopra citata.

Qualora rimanessero a disposizione dei tagliandi, questi verranno messi in vendita in loco al costo di € 10,00 e € 5,00.

di francesco.mazzoleni@varesenews.it
Pubblicato il 12 gennaio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore