I Gladiatori vincono il Carnevale di Varese

Il carro ispirato all’antica Roma conquista il podio della grande sfilata bosina

L’antica Roma conquista il carnevale di Varese edizione 2019. Il colorato carro di Caravate si è aggiudicato il podio sbaragliando i concorrenti. Ambientato nella Roma antica con tanto di Colosseo, tuniche e gladiatori ha fatto ballare a suon di rock tutto il corteo.

Galleria fotografica

Carnevale Varese 2019 4 di 11

Secondo classificato il carro di Laveno Mombello ispirato alla favola di Aladino con danzatrici del ventre e Genio della lampada. Terzo sul podio il carro di Olgiate Comasco “Ma che bontà” con torte, cuochi e caffettiere.

Carnevale Varese 2019

Tredici erano i carri partecipanti, giunti a Varese un po’ da tutta la provincia da Ispra a Castronno, da Morazzone ad Angera. Quattordici invece i gruppi con ballerini da tutto il mondo dal Perù all’Olanda.

Il carnevale ha colorato il centro della città invaso da migliaia di persone che hanno seguito il corteo che da via Sacco ha sfilato fino a piazza Repubblica dove il Re Bosino ha pronunciato il suo discorso (leggi il discorso integrale) e restituito le chiavi della città al Sindaco. La maschera varesina di Pin Girometta ha poi proclamato i vincitori che hanno conquistato il parere della giuria.

Tra i gruppi il primo classificato è quello di “Alice nel paese delle meraviglie” delle scuole elementari di Casciago, il secondo “Pasion latina” dell’America Latina e terzo il Gruppo di Immobiliare V.I.P. di Varese, menzione speciale al gruppo Olandese.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 marzo 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Carnevale Varese 2019 4 di 11

Galleria fotografica

Carnevale Bosino 2019: le foto di Luca Leone 4 di 31

Galleria fotografica

Carnevale Bosino 2019: le foto dei lettori 4 di 13

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore