M’illumino… di Green School

Oggi e nel fine settimana, oltre 10.000 tra studenti e insegnanti delle 45 Green School della provincia di Varese impegnati in iniziative in occasione di "M'illumino di meno 2019"

Avarie

Quasi 50 scuole in campo nel Varesotto, nella giornata odierna, per l’edizione 2019 di “M’illumino di meno”, la giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili promossa dalla trasmissione Caterpillar di Radio2, che ha visto l’adesione della rete delle Green School della provincia di Varese.

L’iniziativa quest’anno è stata dedicata all’economia circolare: l’imperativo è riutilizzare i materiali, ridurre gli sprechi, allontanare “il fine vita” delle cose. Perché le risorse finiscono, ma tutto si rigenera: bottiglie dell’acqua minerale che diventano maglioni, carta dei giornali che ritorna carta dei giornali, una cornetta del telefono diventa una lampada, fanghi che diventano biogas.

Per contribuire a questi obiettivi e soprattutto per sensibilizzare sempre più gente ad “illuminarsi di meno e meglio”, oggi e nel fine settimana, oltre 10.000 persone tra studenti e insegnanti delle Green School con la collaborazione dei Sindaci, i gruppi di protezione civile, i vigili, le associazioni, i genitori, nonni e altri cittadini hanno organizzato numerose iniziative che vanno dal piedibus, all’organizzazione di pranzi e merende plastic free oppure alla realizzazione di decorazioni e maschere con materiali riciclati.

Le famiglie degli studenti sono state invitate a fare una cena a lume di candela e a consumare prodotti a chilometro zero, sono stati allestiti dei mercatini (swap party) dove gli studenti si sono scambiati vestiti, libri e giochi. Inoltre, nelle aule e nei corridoi di gran parte delle scuole aderenti, i “guardiani della luce” hanno vigilato sul corretto utilizzo dell’energia elettrica per evitare gli sprechi collegati all’utilizzo delle apparecchiature elettroniche (pc, Lim, fotocopiatrice) e per far rispettare buone pratiche di risparmio energetico come lo spegnimento delle luci.

«Le Green School sono scuole di ogni ordine e grado della provincia di Varese che si distinguono per la loro vocazione sostenibile – spiegano i coordinatori del progetto – Durante ogni anno scolastico s’impegnano ad introdurre o a consolidare al loro interno delle buone pratiche sostenibili come la riduzione e la raccolta differenziata spinta dei rifiuti, il risparmio energetico, la mobilità sostenibile casa-scuola e qualunque altra eco-azione utile a ridurre la loro impronta ecologica, e allo stesso tempo fanno da antenna promuovendo e stimolando, in primis verso le famiglie e la società civile, stili e comportamenti sostenibili».

Il progetto Green School è gestito da Agenda 21 Laghi, Provincia di Varese, Università dell’Insubria e CAST, con la collaborazione dell’Ufficio Scolastico per la Lombardia – AT di Varese.

Per conoscere tutte le iniziative organizzate dalla rete delle Green School della provincia di Varese si può consultare il sito www.modusriciclandi.info oppure seguire la pagina Facebook del progetto

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 marzo 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore