Il sindaco Rossi: «Finalmente una buona notizia»

Il primo cittadino è felice per la delibera di giunta che libera risorse per la riattivazione del servizio. Quattro aziende interessate alla gestione della struttura

emanuele antonelli monteviasco carabinieri dumenza

«Finalmente una buona notizia». Non appena ricevuta la nota di regione Lombardia dove si fa menzione della decisione della Giunta di dare il via libera per un importo di 148 mila euro da destinare alla ripartenza della funivia Ponte di Piero-Monteviasco, il sindaco Ambrogio Rossi esulta, ma con moderazione: «Ne sono felice. Speriamo che sia un sostegno anche per l’avvenire», dice al telefono.

I lavori per rimettere in sesto l’impianto sono costosi. «Servono risorse per rifare la pompa dei freni – dice Rossi, sindaco del paese proprietario dell’impianto. L’importo che verrà erogato dalla Regione serviranno anche per altri impieghi sempre sulla funivia».

Ma chi gestirà l’impianto una volta che i lavori di messa in sicurezza verranno individuati, affidati e realizzati?

Su questo il Comune i Curiglia con Monteviasco ha emanato un bando le cui offerte potranno venire presentate non oltre il 16 aprile: solo all’apertura delle buste e con la successiva valutazione della migliore offerta economica, si saprà se c’è qualche operatore che vorrà investire su questa struttura.

«Per ora – conclude Rossi – sono arrivate quattro richieste di interessamento da quando abbiamo presentato il bando. Speriamo che si presentino in molti».

L’affidamento della concessione partirà il prossimo 30 giugno.

Info sul sito del Comune.

di
Pubblicato il 08 aprile 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore