Monteviasco, carabinieri “postini”. Ancora perizie sulla funivia

L’impianto rimane sotto sequestro e continuano le verifiche per ricostruire i tragici fatti dello scorso 12 novembre

Monteviasco isolata, vegliano i carabinieri

Rimane ferma la funivia di Ponte di Piero che porta in pochi minuti dal “fondovalle” fino ai mille metri scarsi di Monteviasco.

Galleria fotografica

Monteviasco isolata, vegliano i carabinieri 4 di 38

Sono ancora in corso le perizie dei tecnici nominati dalla procura di Varese per fare chiarezza su quanto avvenuto il 12 novembre quando trovò la morte Silvano Dellea.

L’ultimo accesso alle strutture da parte degli ingegneri incaricati dal pm che indaga è avvenuto lunedì scorso, con attività di verifica degli impianti soprattutto a monte, dove ha sede la cabina di regia del movimento.

Il sequestro della struttura dunque proseguirà e nei prossimi è atteso un ulteriore sopralluogo.

Monteviasco isolata, vegliano i carabinieri

Nel frattempo prosegue l’opera di assistenza dei carabinieri, alcuni forestali, altri della Compagnia o della caserma di Dumenza, quest’ultima trasformata negli ultimi giorni in un piccolo ufficio postale: la corrispondenza viene lasciata lì dai portalettere e poi finisce negli zaini tattici dei militari che si mettono in cammino per raggiungere i 7 residenti e consegnare bollette e comunicazioni scritte.

In questi giorni è aperto anche il Circolo, una delle attività che da subito aveva assicurato, nei limiti del possibile, un’attenzione in più per le persone che hanno scelto di rimanere a vivere fra i tetti di ardesia, e per quanti non si rassegnano all’assenza dell’impianto a fune e continuano a fare visita al grazioso borgo: nell’ultimo fine settimana erano diverse le tavolate di escursionisti che sono andati a mangiare polenta e brasato in cima alla montagna.

Anche questo è un segno di presenza, un modo per aiutare la piccola economia di questo posto.

di andrea.camurani@varesenews.it
Pubblicato il 28 novembre 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Monteviasco isolata, vegliano i carabinieri 4 di 38

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore