Il progetto del Parco Gioia si presenta alla città

Giovedì 12 settembre alle ore 17 nell’area Cultura della Fiera di Varese alla Schiranna "Giochiamo tutti", l'incontro che presenta il primo parco davvero inclusivo della città

Generico 2018

Un parco giochi davvero inclusivo, dove tutti possano giocare, è un sogno contagioso da raccontare e sostenere. Per questo il progetto del Parco Gioia in questi è alla Fiera di Varese con il suo stand, animato dai volontari e da un’efficientissimo “Team Fratelli”.

É anche in programma per giovedì 12 settembre alle ore 17 nell’area Cultura della Fiera della Schiranna, un incontro di presentazione alla cittadinanza del progetto del Parco Gioia da realizzare sul pratone di Villa Mylius. “Giochiamo Tutti. I Parchi Inclusivi come luoghi di miglioramento sociale”, il titolo dell’incontro cui interverranno Anita Romeo ed Emanuela Solimeno, le mamme promotrici dell’iniziativa, assieme a Maria Cristina Dieci, presidente di ASBI Onlus (Associazione Spina Bifida Italia), l’associazione che sostiene il progetto assieme a Kiwanis e Aila.
Altre iniziative a sostegno del Parco Gioia sono in programma nei prossimi giorni.

Venerdì 13 settembre, ore 18
UNO SPRITZ PER IL PARCO GIOIA
Aperitivo accompagnato dalla voce melodiosa di Dorotea Mele al Manu Bistrot di via Dandolo 6 (zona Tribunale di Varese), con buffet per adulti e bambini e tanti gadget da acquistare.

Sabato 12 ottobre, ore 21
INCLUSIVE MYLIUS
Concerto di Ars Cantus promosso dai Lions al Palazzetto di Varese

Sabato 26 ottobre
FUNNY MONEY
Lo spettacolo della compagnia Effetti Collaterali andrà in scena all’auditorium San Giovanni Bosco di Sant’Ambrogio.

parco gioia varese

L’obbiettivo è raccogliere fondi per realizzare le parti non ancora finanziate della nuova area giochi di Villa Mylius, la prima davvero inclusiva di Varese. I lavori partiranno infatti nel 2020 (con un anno di anticipo) per realizzare l’isola della musica (finanziata da un unico donatore anonimo), con veri strumenti musicali con cui creare un piccolo complesso, e l’Isola del movimento, caratterizzata da tre altalene, tutte diverse, per permettere a tutti i bambini di giocare insieme.
Oltre 100 mila euro mancano per finanziare l’isola principale, quella dell’amicizia (73.679 euro), l’isola della compagnia (30.219 euro) e i percorsi tattilo plantari.

Per contribuire alla realizzazione del Parco Gioia Varese:
Conto corrente Asbi IBAN: IT56 K076 0102 4000 0000 0777 417
Causale: Parco Gioia Varese.
Per rimanere aggiornati su eventi e raccolta fondi consultare la pagina Fb Parco Gioia e sul sito di Asbi.

di
Pubblicato il 11 settembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore