Al via la stagione sinfonica con il Klassik Konzert

I capolavori del classicismo austriaco verranno eseguiti dall’Orchestra Alchimia diretta dal M° Davide Bontempo al teatro Sociale Delia Cajelli

musikademia

Sabato 16 novembre alle ore 21.00, il Teatro Sociale Delia Cajelli ospiterà il klassik konzert, ovvero il primo concerto della “piccola” Stagione Sinfonica organizzata dall’Associazione Culturale Musikademia in collaborazione col Teatro stesso, con il Patrocinio dell’Amministrazione comunale e con il sostegno della Fondazione Comunitaria del Varesotto e dello sponsor Renault Paglini S.p.A.

Due i capolavori del classicismo austriaco che verranno eseguiti dall’Orchestra Alchimia diretta dal M° Davide Bontempo: il Concerto per Pianoforte e Orchestra n°20 in re minore K 466 di W. A. Mozart e la Sinfonia n°5 in Sib Maggiore D 485 di F. Schubert.

“Non solo Vienna è il comune denominatore di queste due opere” – spiega il M° Davide Bontempo. – “Da un lato il Concerto in re minore è tra le pagine che hanno contribuito alla creazione del mito ottocentesco di un Mozart notturno, protoromantico e prebeethoveniano; dall’altro la più mozartiana delle sinfonie di Schubert, dal carattere intimo e raccolto, scritta nella piacevole e fresca tonalità di Sib Maggiore”.

A interpretare al pianoforte il concerto di Mozart, accompagnato dall’orchestra, sarà il giovane e promettente Paolo Ehrenheim già vincitore di numerosi premi in concorsi nazionali e internazionali tra cui il primo premio assoluto e il premio “Città di Sestri Levante 2019” al concorso pianistico “J.S. Bach”, il primo premio assoluto al XXXVII Concorso Internazionale di Stresa, il primo premio assoluto al concorso pianistico “Giulio Rospigliosi” di Lamporecchio e il primo premio al concorso musicale “Civica Scuola di Musica Claudio Abbado” di Milano.

“Questa iniziativa rientra nello sforzo culturale che stiamo conducendo come Amministrazione, che è quello di portare cultura sempre più di qualità – ha affermato la vicesindaco e assessore alla Cultura Manuela Maffioli in occasione della presentazione. – Sul fronte della musica questo sta avvenendo in maniera davvero sostanziale e i sold out che stiamo registrando stanno diventando una cifra consueta. È evidente che è una cifra su cui noi non intendiamo sederci, naturalmente lo sforzo non si placa appagato da questo enorme consenso, ma semmai si rinnova proprio in virtù di questo. La città dimostra sempre più di avere fame e sete di cultura e di alta cultura, e l’Amministrazione, e l’assessorato, in strettissima sinergia con tutte le realtà del territorio, articolate attraverso i tavoli tematici, stanno cercando di dare una risposta adeguata”.

Grazie al sostegno degli sponsor e al patrocinio del Comune di Busto Arsizio, lo spettacolo è fruibile ad un costo contenuto e con varie agevolazioni per diverse categorie (10,00 € intero; 5,00 € ridotto per i minori di 18 anni; gratuito per persone diversamente abili).

È possibile acquistare i biglietti la sera del concerto, oppure in prevendita gratuita scrivendo all’indirizzo musikademia@gmail.com oppure in prevendita su ticketone.it.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore