Quantcast

Acli, i patronati sono operativi con i servizi a distanza

Il messaggio dell'associazione: "Distanti, ma vicini. Per tutelare i lavoratori come abbiamo sempre fatto"

congresso acli

In questo periodo di emergenza per il contenimento del virus Covid-19, si ricorda che i servizi delle Acli sono operativi a distanza, tramite mail e telefono.

“In questi giorni difficili – spiegano le associazioni in una nota – stiamo sperimentando una nuova concezione di Patronato, un servizio a distanza efficace ed efficiente che permette di poter avere assistenza direttamente da casa. Ci siamo, come abbiamo sempre fatto. Ricordiamo che è possibile rivolgervi al Patronato Acli per accedere alle misure a sostegno dei lavoratori come previsto dal DL “Cura Italia” approvato per far fronte all’emergenza del CoronaVirus”.

“I nostri servizi sono rivolti ai lavoratori dipendenti (del settore privato e pubblico), autonomi, parasubordinati, e anche disoccupati e titolari di Reddito di Cittadinanza. Ci siamo sempre anche per i lavoratori frontalieri: per le prestazioni per disoccupazione e per le tutele del lavoro. Il Patronato è operativo tramite mail e telefono. Potete chiamarci al n. verde 800.404328 oppure telefono unico provinciale 0332 287393, un operatore sarà a vostra disposizione. Se preferite potete scrivere una mail a patronato@aclivarese.it sarà nostra cura ricontattarvi nel più breve tempo possibile. Per informazioni e pratiche sull’immigrazione (rinnovo permessi di soggiorno, cittadinanze, ecc..) è possibile contattare il numero unico 0332 286838. Sul sito www.aclivarese.org/patronato e sulla pagina Facebook: Patronato (Varese) trovate tutti i riferimenti per contattare i servizi e inoltre numerosi e costanti aggiornamenti sui diritti e la tutela dei lavoratori”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 Aprile 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore