Operai al lavoro ad Albizzate per mettere in sicurezza il capannone gemello di quello crollato

Il 24 giugno scorso il crollo di un cornicione costò la vita ad una mamma e due bambini. Montato il ponteggio che sorregge la soletta in cemento del capannone che ospita il Crai

crollo albizzate crai lavori via marconi

Gli operai sono al lavoro da qualche giorno in via Marconi ad Albizzate per mettere in sicurezza l’edificio gemello di quello crollato lo scorso 24 giugno uccidendo una mamma di 39 anni e due dei suoi tre figli di uno e cinque anni. L’impresa sta puntellando il cornicione che sporge dall’edificio in quanto a rischio crollo.

Galleria fotografica

Operai al lavoro per mettere in sicurezza il supermercato Crai di Albizzate 4 di 7

I lavori, concordati con la Procura della Repubblica di Busto Arsizio che sta indagando sulle cause del disastro dell’altro capannone, sono finalizzati alla messa in sicurezza temporanea in modo da permettere il dissequestro di quella parte e il riavvio dell’attività commerciale presente all’interno.

Oltre ai lavori di puntellamento sarà necessario, subito dopo, trovare una soluzione architettonica che risolva definitivamente il rischio di cedimento. Sin dalle prime ore, infatti, si è ipotizzato che quel cornicione non fosse sicuro e che la stessa impresa che effettua le manutenzioni per conto della proprietà si fosse accorta del pericolo. L’ipotesi iniziale sembra essere stata presa in seria considerazione anche dagli stessi periti incaricati dal sostituto procuratore titolare dell’indagine, Nadia Calcaterra.

A partire da domani, inoltre, potrebbero esserci novità per il rientro in Marocco delle salme di Faouzia Taoufiq e dei due bimbi. Un nuovo decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri, infatti, potrebbe apportare modifiche alle attuali regole di contenimento del contagio da Covid-19 tali da rendere possibile il viaggio dei feretri nel paese nord-africano dove il marito e padre ha chiesto di poterli tumulare insieme all’unico figlio rimasto.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 luglio 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Operai al lavoro per mettere in sicurezza il supermercato Crai di Albizzate 4 di 7

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore