Nuove “isole” emergono a Villa Mylius: è il Parco Gioia

Quasi ultimato il montaggio dei nuovi giochi davvero inclusivi, in attesa della EcoRun Virtual Race del 17 e 18 ottobre per finanziare i percorsi tattilo plantari

primi giochi parco gioia villa mylius

Iniziano ad “emergere” sul prato di Villa Mylius le prime isole del Parco Gioia, il parco davvero inclusivo della città di Varese interamente finanziato dalla campagna di crowdfunding promossa dalle super mamme Anita Romeo Ed Emanuela Solimeno e sostenuto da Asbi (Associazione spina bifida Italia).
Il cantiere, partito qualche settimana fa inizia a dare forma e colore al sogno: le strutture e i giochi sono stati quasi completamente montati e sono meravigliosi!  Ci sono gli strumenti musicali, cupole, casette, altalene scivoli verticali e orizzontali.

Galleria fotografica

primi giochi parco gioia villa mylius 4 di 7

“E tutto questo grazie anche voi, che ci avete sempre sostenuto”, scrive Anita Romeo sulla pagina Fb del Parco Gioia, ringraziando tutti i sostenitori del progetto (associazioni e privati cittadini, UniCredit, Lions Internetional e i 3 club Varese Prealpi, Sette Laghi e Europae Civitas e da Fondazione Cattaneo). Ma c’è la necessità di un ultimo sforzo per finanziare anche i percorsi tattilo plantari.
Per contribuire oltre al bonifico (Intestato ad Asbi Onlus, causale “Parco Gioia” – Iban: IT 94 L 02008 12600 00010 5873 331) si può scegliere di partecipare alla prossima EcoRun Varese in programma per il 17 e 18 ottobre. Una corsa benefica cui partecipare in maniera “virtuale”, iscrivendosi alla Virtual Race da correre a piedi o in bicicletta anche dal giardino di casa, oppure alla Staffetta 24h che si correrà proprio nel parco di Villa Mylius tra sabato e domenica.
Iscrizioni a questo link.

EcoRun a Villa Mylius, a sostegno del Parco Gioia

di
Pubblicato il 06 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

primi giochi parco gioia villa mylius 4 di 7

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.