L’ultimo saluto a moglie e marito morti per Covid a Morosolo

Entrambi 89enni, se ne sono andati a poche ore di distanza l'uno dall'altra. È la seconda volta in poche settimane che nella piccola frazione di Casciago si celebra il doppio funerale di una coppia portata via dal Covid

L'ultimo saluto per moglie e marito morti per Covid a Morosolo

I due carri funebri all’esterno della piccola chiesa di Morosolo, le bare affiancate sotto l’altare, con le foto dei defunti sui feretri ed una corona di fiori sopra ciascuna. Non è la prima volta che si celebra un doppio funerale, ma è un rito che non smette di commuovere e stupire.

Galleria fotografica

L'ultimo saluto per moglie e marito morti per Covid a Morosolo 4 di 9

Lorenza Stefani e Abramo Barcheri se ne sono andati insieme, dopo una vita passata una accanto all’altro. Avevano entrambi 89 anni e se li è portati via il Covid, complicando negli ultimi giorni la loro situazione di salute.

Don Emilio Rimoldi, parroco della comunità pastorale di Sant’Eusebio, solo poche settimane fa aveva celebrato il funerale di un’altra coppia di coniugi di Morosolo, Carlo Villa e Alba Maria Brugnoni, deceduti anche loro a distanza di pochi giorni a causa del coronavirus.

Nell’omelia don Emilio ha sottolineato come «questa situazione che ci tocca sempre più da vicino provochi turbamento, riflessioni, ansia, disperazione che vanno superate con la Fede, soprattutto a pochi giorni dal Natale quando è la vita che vince, non la morte. Per Lorenza e Abramo non è tutto finito: la loro vita, passata in terra insieme, insieme prosegue nella casa del Padre».

Tommaso Guidotti
tommaso.guidotti@varesenews.it

A VareseNews ci sono nato. Ho visto crescere il giornale e la sua comunità, sperimentando ogni giorno cose nuove. I lettori sono la nostra linfa vitale, indispensabili per migliorare sempre.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 23 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

L'ultimo saluto per moglie e marito morti per Covid a Morosolo 4 di 9

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.