“Il campo di calcio di Gorla Maggiore ha accolto generazioni di gorlesi, continueremo a volere risposte”

Il gruppo di opposizione Qui Progetto Gorla torna a interrogarsi sul futuro del campo da calcio cittadino

palla di calcio

Continua la polemica a Gorla Maggiore sulla gestione del campo da calcio di via Roma e sulle sue condizioni.

Dopo la replica della società che ha il compito di occuparsene, giunge ora la risposta del gruppo consiliare di opposizione, che ci tiene a rimarcare la propria posizione.

L’Asd Avo Academy risponde a Qui Progetto Gorla: “Nessun degrado al campo di via Roma”

Questa la dichiarazione di Qui Progetto Gorla:

“Il nostro gruppo ha promosso un’interrogazione scritta sulla base di segnalazioni arrivate da numerosi cittadini, da un lato preoccupati dello stato del campo e dell’area su cui sorge lo stesso e, dall’altra, curiosi di essere informati sulla sorte di questo gemellaggio con il Monza, tanto sponsorizzato dall’Amministrazione.

Il campo infatti è comunale. Dai primi anni 80 ha accolto molte generazioni di gorlesi e non e, per un piccolo paese come il nostro, è stato un luogo emblematico di ritrovo e crescita.

Gli ultimi investimenti effettuati dall attuale Amministrazione tradotti nel rifacimento delle tribune e degli spogliatoi hanno confermato l’interesse per questo punto del paese.

Sulla base di ciò e nel rispetto dei principi che hanno contraddistinto il nostro gruppo dalla sua nascita -li ricordiamo: ascolto,dialogo e confronto– abbiamo presentato alla maggioranza un’interrogazione scritta per ricevere risposte e chiarimenti, non per innescare polemiche.

Non ci sono ancora state occasioni per incontrare di persona il presidente della nuova società, pertanto dispiace leggere parole d’astio nei nostri confronti.

Noi abbiamo a cuore il bene del paese nello specifico la tutela degli spazi comunali e di aggregazione. Auguriamo quindi alla nuova società di rendere il campo quel luogo di aggregazione che è stato fino ad ora”.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 27 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.