Colpo in banca a Sumirago, bottino di oltre 70 mila euro

Verso le 12.30 tre persone senza armi e incappucciate sono entrate in azione. Indagano i carabinieri di Gallarate

banca sumirago

Erano in tre, entrati in banca come normali clienti verso l’ora di pranzo. Ma ad un certo punto sono spuntati i passamontagna ed è stata pronunciata la classica frase: “Questa è una rapina“, che ha fruttato senza violenza un bottino di oltre 70 mila euro.

È successo venerdì 23 luglio nella tarda mattinata alla Banca popolare di Milano di Sumirago.

Secondo le prime ipotesi investigative supportate dai rilievi e alle testimonianze raccolte dai carabinieri della compagnia di Gallarate il terzetto era composto da uomini, italiani.

Il colpo è stato portato a termine scena impugnare armi e con metodo: i clienti sono stati fatti entrare in una stanza fintanto che la cassaforte contenente contanti non è stata svuotata.

Poi l’uscita dall’istituto di credito sempre con in testa i passamontagna per non farsi riconoscer e far perdere le tracce.

Sul posto si sono precipitate le macchine di servizio del Radiomobile di Gallarate che hanno assistito i clienti ed eseguito i primi rilievi.

Al vaglio le testimonianze dei testimoni e le poche e frammentarie immagini delle telecamere esterne all’istituto di credito, già in passato, ma diversi anni fa, al centro di un’altra rapina.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 23 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.