Emergenza a Gavirate: voragine si apre nella notte, evacuate tre persone

Le persone sono state evacuate dall'abitazione più a rischio a causa della vicinanza con la voragine e temporaneamente ospitati nella casa parrocchiale

voragine gavirate

Durante la notte tra sabato 30 marzo e domenica 31 marzo, a Gavirate si è aperta una voragine di notevoli dimensioni, 5 metri per 5 e con una profondità significativa, situata vicino al margine di una strada e a meno di due metri da un’abitazione privata in via Cornelio Rovera (GUARDA LE FOTO).

Galleria fotografica

Voragine in strada a Gavirate 4 di 6

Le prime squadre a rispondere all’emergenza sono state i vigili del fuoco, con unità provenienti sia da Varese che da Laveno, che hanno prontamente lavorato per mettere in sicurezza l’area e valutare i rischi associati alla voragine.

L’intervento ha incluso anche la partecipazione di volontari della protezione civile e il supporto delle autorità locali, tra cui il vicesindaco.

A seguito dell’evento, tre persone – due anziani e una donna – sono state evacuate dall’abitazione più a rischio a causa della vicinanza con la voragine. Questi cittadini sono stati temporaneamente ospitati nella casa parrocchiale di Gavirate.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 31 Marzo 2024
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Voragine in strada a Gavirate 4 di 6

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.