I ciclisti padani si svegliano con la testa d’asino

Sorpresa alla rotonda di Capolago. Sconosciuti hanno applicato alle sagome dei leghisti in bicicletta teste in cartone raffiguranti l'umile e incolpevole equino

Gli automobilisti che arrivavano alla rotonda di Capolago questa mattina, venerdì 29 agosto, non credevano ai loro occhi. Qualcuno si fermava e qualcun altro scattava foto con il cellulare. Sulle teste dei ciclisti che rappresentano i maggiorenti della Lega Nord sono comparse delle teste d’asino. Su quella del Senatùr Umberto Bossi, che tira il gruppo, compariva anche la scritta «Somari Mondiali». Sul posto è arrivata la polizia provinciale e i vigili urbani di Buguggiate per rimuovere le sagome di cartone e ripristinare nella loro forgia originale le opere realizzate dall’architetto Leoni, uno dei padri della Lega Nord.
Ancora sconosciuti gli autori del gesto. Sul caso indaga la Digos.

Galleria fotografica

Teste d'asino 4 di 11
di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 agosto 2008
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Teste d'asino 4 di 11

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore