Brianza: “Insieme si cresce”

L'assessore all cultura e turismo della Provincia firma un progetto tra i più importanti delle ultime stagioni

Dopo solo tre mesi l’assessore Francesca Brianza mette la firma in una delle operazioni culturali più interessanti delle ultime stagioni. Sipari uniti raccoglie gli sforzi di dodici soggetti teatrali che produrranno 227 repliche di spettacoli in 34 diversi comuni.
"Sono molto contenta di questo progetto perché arricchisce l’offerta e soprattutto va nella direzione giusta di un’attività di coordinamento della Provincia".

Come è nata questa iniziativa?
«Da una reale esigenza di sistema. Siamo passati dalle parole ai fatti e siamo convinti che questo modo di operare semplifichi molto e porti benefici a tutti i soggetti interessati. Presentare un progetto, come quello della Fondazione culturale di Gallarate e degli altri undici soggetti, che mette in rete le compagnie, gli organizzatori, i luoghi teatrali va anche nella direzione di valorizzare i bandi della Fondazione Cariplo».

Cos’è che ha reso possibile questo progetto?
«La volonta di tutti gli interlocutori.  Noi poi abbiamo fatto la nostra parte recependo un’esigenza forte. È stato un bell’impegno anche perché non è semplice superare personalismi. Occorre credere davvero che l’unione fa la forza e che un piccolo passo indietro iniziale può portare indubbi benefici successivi. Questo facilita molto il nostro intervento perché siamo in presenza di un progetto organico. Sono certa che i risultati ci saranno».

Crede che sia un modello valido anche per altri settori?
«Si, anzi credo che per molte attività culturali questo sarebbe davvero un bene. Si eviterebbero tante sovrapposizioni inutili e si potrebbe sviluppare dei sistemi di rete veri. Singolarmente molte piccole realtà faticano a gestire le proprie iniziative, insieme possono invece crescere».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 29 Gennaio 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.