Pro Patria, Mora fa tredici (cartellini gialli)

Per la trasferta di Montichiari il mister tigrotto Giovanni Cusatis ritrova Nossa e Polverini, ma perde il centrocampista, giunto alla tredicesima ammonizione stagionale

La Pro Patria, messi in tasca i tre punti contro l’Entella, si prepara per il prossimo impegno di campionato, che la vedrà in campo al “Romeo Menti” di Montichiari domenica 18 marzo alle 14,30.
Mister Giovanni Cusatis recupera dalla squalifica i due centrali di difesa Devis Nossa e Dario Polverini, ma perde Luca Mora (nella foto), a sua volta fermato dal giudice sportivo. Un vero e proprio primato quello del centrocampista mancino biancoblu, che contro l’Entella si è beccato il tredicesimo cartellino giallo stagionale. Questo aspetto sarà un handicap non di poco conto per Mora: d’ora in poi ogni ammonizione raccolta gli costerà un turno di squalifica. Eppure il giovane parmense non è un giocatore “ruvido”, non uno di quei mediani spaccagambe; piuttosto alle volte risulta ingenuo, come sottolineato domenica anche dal suo allenatore.
L’infermeria invece, con il recupero quasi certo di Taino, ripresosi dal fastidio alla caviglia, dovrebbe essere vuota.
Sul fronte monticlarense  le assenze saranno ben più importanti: ai rossoblu mancheranno per squalifica il giocatore chiave, Dimas, attaccante dal destro educato e pericoloso, e la punta Stefano Spagna. Nei bresciani giocherà invece Justino, brasiliano che lo scorso anno fece bene con la maglia della Pro Patria.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 marzo 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore