“Viareggio”, pareggio all’esordio per il Varese

Biancorossi avanti con Qaqi e raggiunti sull'1-1 dagli argentini dell'All Boys. Bettinelli: «Superata una prova di maturità». Mercoledì in diretta su RaiSport la sfida alla Sampdoria (ore 17)

Si apre con un pareggio per 1-1 l’avventura della Primavera del Varese al Torneo di Viareggio. Sul sintetico di Galluzzo i biancorossi hanno affrontato gli argentini dell’All Boys, squadra buona dal punto di vista tecnico ma soprattutto tostissima a livello fisico. Ne è scaturita una partita impegnativa, che i ragazzi di Bettinelli hanno interpretato con intelligenza e coraggio.
Il Varese è sceso in campo con un inedito rombo a centrocampo, con Bassi vertice basso e Forte vertice alto; in attacco, insieme a Zamparo, spazio a Stefano Moreo, attaccante classe ’93 preso in prestito dalla Caronnese per la Coppa Carnevale.
Risultato sbloccato dopo appena 8′: punizione da destra di Bassi, Zamparo prolunga, Qaqi irrompe in taglio e infila alle spalle del portiere argentino il gol dell’1-0. Da qui in avanti è battaglia, con le squadre che lottano a centrocampo mancando però di precisione negli ultimi 20 metri, anche a causa della buona prova delle retroguardie.
A inizio ripresa arriva il pari della formazione argentina (5′) con Fernandez che risolve in mischia. Nel finale un’occasione per parte: al 35′ Di Graci è super nel salvare una conclusione ravvicinata di un attaccante avversario; al 38′ l’imbucata di Bassi è invitante ma nessuno tra Forte, Moreo e Roncari trova l’attimo giusto per colpire.
Stefano Bettinelli è soddisfatto dell’esordio alla Coppa Carnevale: «Abbiamo giocato contro una squadra davvero forte, soprattutto dal punto di vista fisico e agonistico, e molto scorbutica, che non ci ha permesso di giocare. Penso che abbiamo dato un importante prova di maturità sotto questo punta di vista: mai prima d’ora avevamo affrontato una avversaria con queste caratteristiche, ma siamo stati bravi a non scivolare nel tipo di partita che volevano loro continuando invece a giocare alla nostra maniera. Il risultato di parità è giusto, perché le squadre si sono equivalse. Ottima prestazione e buon risultato, che ci lascia aperte tutte le prospettive». Una novità assoluta il rombo a centrocampo: «Ha funzionato bene in fase offensiva, meno in quella difensiva – spiega il tecnico – Nel secondo ho cambiato, siamo tornati in linea perché era necessario un maggior equilibrio. L’esperimento comunque mi è piaciuto, potremo riproporlo». Mercoledì c’è la Sampdoria: «Squadra che conosciamo, visto che l’abbiamo incontrata due volte in Coppa Italia – conclude Bettinelli – ne verrà fuori una bella partita». Si gioca con accesi i riflettori della tv: diretta su RaiSport, fischio d’inizio alle 17 sul campo di San Giuliano Terme, in provincia di Lucca.

Varese-All Boys 1-1 (1-0)

Marcatori: Qaqi (V) all’ 8′ pt; Fernandez (A) al 5′ st.

Varese (4-3-1-2): Di Graci; Parini, Qaqi, Bruzzone, Azzolin; Romano (Acquaviva dal 35′ st), Bassi Borzani, Truzzi; Forte; Zamparo (Roncari dal 43′ pt), Moreo. A disposizione: Durakovic, Baldelli, Caverzasi, Dondoni, Gualtieri, Legnani, Lorenzi, Molino, Piccinotti, Scapinello. All. Bettinelli.
All Boys: Cazeres, Mazur, Perez F., Di Placido, Fernandez, Paz, Barelli, Oselena, Lameri, Espindola (20′ st. Aguero), Perez N. A disposizione: Vaccaruso, Madera, Soto, Escedrovisk, Esperon, Velasches, Silveno, Sonier, Basches, Ketrun.
Arbitro: D’Apice di Arezzo. Ammonito: Truzzi.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 11 Febbraio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.