Legnano, pari e sorrisi

È 0-0 nel big match di Promozione a Ponte Tresa: i lilla mantengono il largo vantaggio. In Eccellenza non giocano Inveruno, Sestese e SolbiaSommese. Tutti i risultati dalla serie D alla Terza Categoria

Dopo la neve, ecco l’acqua. I campionati dilettanti della provincia, dopo i diversi rinvii per colpa delle nevicate delle passate settimane, sono stati moncati dalla pioggia battente che ha condizionato in diverse zone del territorio il regolare svolgimento delle gare, facendone rinviare alcune e interrempondone altre. In tutto ciò dalla serie D sono arrivate due sconfitte, mentre nei piani alti dell’Eccellenza arriva un nulla di fatto. In Promozione il big match tra Legnano e Olimpia è terminato senza reti, risultato che accontenta solo la capolista, che mantiene invariato il gap dalle inseguitrici. 
 

SERIE D – Il Verbano, dopo alcune belle prestazioni, cade a Sestri Levante nello scontro salvezza. Ad abbattere i ragazzi di Di Marco è stato un doppio colpo nel giro di tre minuti da parte dei liguri Lazzaro e Tabbiani a metà ripresa, dopo che i rossoneri avevano retto bene per tutto il primo tempo. Cambia poco per la classifica, che vede Gasparri e compagni sempre in zona playout, ma le squadre davanti non hanno mosso grandi passi e tutti i discorsi rimangono aperti.
La situazione

La Caronnese invece scivola sempre più indietro ed ora è stata sorpassata anche dal Lecco di mister Roncari. Il ko interno contro il Pontisola, non rispecchia quello che i rossoblu hanno fatto in campo, dimostrando di essere in crescita e subendo una sconfitta immeritata (1-2, rete rossoblu di Ravasi). L’obiettivo playoff sembra adesso sfuggire ai ragazzi di mister Ramella, che dovranno dare il massimo e ottenere quanti più punti possibile nelle ultime giornate per cercare di guadagnare qualche posizione e tornare così a lottare per la promozione.
La situazione
 
ECCELLENZA – Dopo i rinvii, già previsti dal calendario, per Arconatese-Inveruno, Fenegrò-Marnate e Sestese-Magenta, altre due gare non sono state portate a termine. Roncalli-Cassano non è neanche iniziata, mentre Bustese-SolbiaSommese è stata interrotta all’intervallo sul risultato parziale di 1-1. Delle quattro gare giocate, solo la Vergiatese è scesa in campo tra le formazioni varesine, e non è andata bene. La squadra di Boldini ha perso 2-0 in casa della Suardese ed è piombata in zona playout. Negli altri incontri, l’Oltrepo ha superato 1-0 il Villanterio, il Garlasco ha espungato 2-1 il campo dell’Atletico, mentre è terminata 0-0 Settimo-Vigevano.
La situazione


PROMOZIONE – Termina 0-0 il big match di Ponte Tresa tra Olimpia e Legnano, con i padroni di casa che sbagliano un rigore (con Cipolletti) e vedono rimanere invariato il distacco di 10 punti dalla vetta. Il Gavirate si porta ad una sola lunghezza dalla seconda piazza battendo 3-0 (Marsich, Fagnani, Musci) l’Insubria, mentre il Cairate fa 1-1 a Mozzate (gol di Terzi) e perde terreno. Altro pari a Rescaldina tra Cistellume e Uboldese, con i cislaghesi che trovano il gol del finale 1-1 su rigore nel recupero del primo tempo. Ottima prova della Gallaratese, che batte con un netto 4-0 (doppiette di Baldisser e Benloukilia) il Cas, che si vede avvicinare dal Morazzone, che trova un punto a Solaro grazie al 2-2 conclusivo. Perde ancora il Leggiuno, sconfitto in casa della Lentatese 1-0; ora la squadra di Montesano deve fare i conti con la zona playout. 
La situazione
 
PRIMA CATEGORIA Rimane in vetta la Varesina, che in casa batte 3-0 il Cantello e si porta a +4 dal Tradate, che non ha giocato e rimane con una partita in meno. Terzo posto condiviso da Besnatese, che pareggia 1-1 in casa contro il Busto 81, e dall’Olgiate olona, che espugna 2-1 il campo della Ternatese. Non sono state giocate per impraticabilità di campo Lonatese-Ronago e, come già accennato, Angera-Tradate, mentre la Rasa fa un bel colpo andando a vincere 1-0 in casa della Solbiatese. Buona vittoria anche per l’Arcisatese, che si è imposta 3-1 contro il Gorla, mentre nello scontro di bassa classifica, il Vizzola ha battuto 4-0 a domicilio il derelitto Luino, fermo ancora a 4 punti. 
 
SECONDA CATEGORIA – La Belfortese non gioca e ora si trova a tre punti di ritardo dal Brebbia, ma ha ben tre gare da recuperare nei confronti dell’attuale capolista, che ha perso 2-0 in casa del Castronno. La Belfortese avrebbe dovuto giocare contro il Mesenzana, ma dopo l’aggressione all’arbitro e le forti squalifiche inflitte, la dirigenza ha deciso di ritirare la squadra fino a fine stagione e ora sta al giudice sportivo l’ultima parola. Intanto il Maccagno, pareggiando 1-1 in casa del Tre Valli, si porta al secondo posto. La Calcinatese non ne approfitta, venendo sconfitta 3-1 a Induno e viene avvicinata dall’Ispra, che con lo stesso risultato porta a casa tre punti da Laveno. Vittoria rotonda del Ceresium per 5-0 sul Caravate, il Buguggiate pareggia 2-2 in casa contro la Cassiopea, mentre il Viggiù perde tra le mura amiche 2-1 trafitto dal Casbeno nei minuti finali di partita. 
 
TERZA CATEGORIA – Due squadre si dividono la vetta: la Tresiana, che ha vinto 3-1 a Malnate, e il Biandronno, che vince 4-1 a Cuasso. Il Travedona rimane a –2 dalla vetta, ma deve recuperare una gara, intanto nel derby contro la Cadrezzatese non va oltre l’1-1. Larghe vittorie per l’Olona, che vince 5-0 sul campo del Mascia, e per il Gemonio, che batte 5-1 la Pro Cittiglio. Tre punti anche per l’Angerese, che esce vittoriosa 3-0 da Comabbio, per il Valtravaglia, che sbanca la Casmo3-2, e per il Rancio, che supera 2-1 l’ostacolo Don Bosco.  

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 26 Marzo 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.