Scossa di terremoto tra Lucca e Massa

Alle 16,40 di domenica 30 giugno c'è stata una scossa sismica con epicentro in provincia di Lucca

Dopo la scossa del 21 giugno, la Toscana trema ancora. Alle 16,40 di domenica 30 giugno c’è stata un terremoto di grado 4,4 della scala Richter con epicentro in provincia di Lucca. Il sisma è stato avvertito sulle spiagge della Versilia, dove sembra alcuni bagnanti hanno deciso di abbandonare le spiagge, fino a Firenze, dove la scossa è stata avvertita distintamente. Quest’ultima scossa è l’ultima di una lunga serie di minore entità che da qualche giorno continua senza tregua in Toscana. Ancora non si hanno notizie su eventuali danni; sono già molte le case e le abitazioni rese inagibili dalla scossa del 21 giugno e la protezione civile è all’opera per monitorare la situazione. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 giugno 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore