Vasco Rossi: le date negli Stadi e il nuovo singolo

Il rocker annuncia quattro date, tra Milano e Roma, negli Stadi a giugno e luglio. Domani invece, esce il nuovo singolo "Cambia-Menti"

Vasco Rossi Il nuovo singolo di Vasco Rossi esce domani, martedì 15 ottobre. Si intitola Cambia-Menti e l’annuncio dell’evento è stato fatto dalla stesso cantautore sulla sua pagina facebook. Come accade da un pò infatti, Vasco Rossi ha scelto di comuniare direttamente con i suo fan e anche questo nuovo singolo è stato annunciato con un post che ha avuto più di settemila like e quasi duemila condivisioni. Da domani quindi, si potrà sentire il nuovo lavoro del Blasco. Ma non è tutto. Il rocker infatti annuncia le date negli stadi: allo Stadio Olimpico di ROMA il 25 e 26 giugno  e allo Stadio San Siro di MILANO il 4 e 5 luglio. 

I biglietti per le quattro date saranno in vendita, in esclusiva per gli iscritti al fan club ufficiale, dalle 10:00 del 16 ottobre alle 22:00 del 17 ottobre e in esclusiva ai Titolari di carta American Express dalle 10:00 del 16 ottobre all 10:00 del 18 ottobre. La vendita generale partirà alle 11:00 del 18 ottobre sul sito www.livenation.it e tramite il circuito TicketOne

www.ticketone.it

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Ottobre 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.