De Nicolao divorzia dalla Pallacanestro Varese

Il playmaker veneto aveva la possibilità di uscire dal contratto entro domenica 15 e ha scelto di lasciare la maglia biancorossa

Andrea De Nicolao non sarà uno dei playmaker a disposizione di Gianmarco Pozzecco nella prossima stagione sportiva. La notizia, per certi versi sorprendente, è arrivata nel pomeriggio di sabato 14 a poche ore dalla presentazione del nuovo coach biancorosso che, un po’ tra le righe, aveva lascito intendere che la permanenza del regista veneto non era così certa. Il 23enne padovano fino a poco tempo fa pareva in predicato di rivestire un ruolo importante nella squadra della prossima stagione, un orientamento che però è variato negli ultimi giorni; entro domenica 15 le due parti avevano la possibilità di uscire dal contratto (cosa che la Pallacanestro Varese non era comunque intenzionata a fare) e la clausola è stata sfruttata dal playmaker che da oggi quindi è sul mercato.

La Pallacanestro Cimberio Varese comunica che Andrea De Nicolao ha esercitato il diritto di opzione per uscire dal contratto che lo legava al club biancorosso anche per la stagione 2014/15. La società ringrazia il giocatore per quanto fatto nei due anni di permanenza a Varese e gli augura le migliori fortune per il prosieguo della sua carriera.

De Nicolao ha disputato in biancorosso due stagioni positive, prima come riserva di Mike Green e poi come alternativa agli americani Clark e Stoglin. Nell’ultima parte di annata Andrea ha anche avuto la possibilità di avere un minutaggio da titolare e probabilmente era quello che si augurava anche per il prossimo campionato, una garanzia che evidentemente Pozzecco e la società non possono assicurare. E così si è arrivati al divorzio.

Il playmaker nel pomeriggio ha utilizzato la sua pagina facebook per chiarire in parte la sua decisione, ringraziando la città e l’ambiente. Queste le sue parole:

Vorrei ringraziare tutte le persone che mi sono state vicine in questi 2 anni bellissimi e che mi hanno supportato nei momenti difficili e hanno gioito con me nei bei momenti ! 
A malincuore ho deciso di uscire dal mio contratto perché non ho trovato l’accordo sul mio ruolo in squadra con la società.
Forse è mancata un pizzico di fiducia. Sono dispiaciuto per non essere riuscito a trasmettere quello in cui credevo.. Sono una persona ambiziosa che ha voglia di crescere.
Ho tanti obbiettivi, entusiasmo e passione per il mio lavoro. In questi 2 anni ho dato tanto e ricevuto altrettanto da tutti e avrei voluto dare ancora di più !
Varese è stata parte del mio percorso e sarò sempre legato alla città del basket! 
Serve un pensiero a lunga scadenza per ottenere un risultato davvero efficace! Cit Dalai Lama
Grazie di cuore !
Andrea

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Giugno 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.