40 mila euro per sistemare il Tinella

I soldi serviranno al “consolidamento degli argini e del fondo del torrente" che si getta nel lago di Varese

tinella foto apertura

Circa 40.000 euro da Regione Lombardia per lavori finalizzati al “consolidamento degli argini e del fondo del torrente Tinella”. A seguito infatti della segnalazione inviata alla Regione negli scorsi mesi da parte del Comune, è arrivata la comunicazione per l’inizio di questo importante intervento. Si andranno così a ulteriormente consolidare attività di prevenzione e messa in sicurezza del piccolo torrente che attraversa Luvinate ed arriva al Lago di Varese.

I lavori, coordinati e gestiti dalla sede territoriale di Varese, partiranno nei prossimi giorni e consisteranno in particolare nella ricostruzione di sponde ammalorate, ricostruzione degli argini con massi e gabbioni in rete; taglio piante; risagomatura e dragaggio dell’alveo.

“Ringraziamo Regione Lombardia e gli uffici dello Ster di Varese per questo nuovo intervento sul territorio. Continua l’impegno per una costante e continua manutenzione dell’alveo del torrente su cui da anni da parte nostra c’è massima attenzione in termini di sicurezza e prevenzione” sottolinea il Sindaco Boriani.

Proprio nei giorni scorsi anche la nostra Protezione Civile Intercomunale era intervenute con opere di pulizia dell’alveo nella prima parte del torrente; nei prossimi giorni ancora provvederemo a spese del Comune proprio nel tratto iniziale a rimuovere dal fondo i detriti che negli anni si sono depositati sull’alveo. Questo per assicurare – conclude Boriani – un corretto deflusso ed liminare ogni sbarramento naturale”.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 27 Ottobre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.