Fratelli d’Italia attende risposta da Cassani

"Non pretendiamo alcun accordo privilegiato". E intanto La Russa e Frassinetti annunciano anche il rientro nel partito di Gianluca Gnocchi

La Russa a Varese (inserita in galleria)

Fratelli d’Italia riconferma la disponibilità a correre a sostegno di Andrea Cassani. E ricompone una delle fratture che attraversavano il partito a Gallarate, con il ritorno – con compiti di coordinatore – di Gianluca Gnocchi, che si era dimesso poche settimane fa. Dopo un incontro con Ignazio La Russa e Paola Frassinetti, Gnocchi «ha accettato l’incarico di coordinatore di Gallarate di FdI per la fase elettorale con il compito di predisporre e coordinare la lista e le iniziative elettorali dei due circoli di FdI».

Gnocchi aveva lasciato in polemica con la posizione del partito che rivendicava il ruolo di vicesindaco per Giuseppe De Bernardi Martignoni. Una posizione – questa – che aveva provocato la reazione ferma del resto della coalizione e in particolare della Lega Nord, che invece rigettavano l’idea di accordi pre-elettorali (dura in particolare la posizione dello stesso Cassani, vedi qui). Ora Fratelli d’Italia ribadisce tutta la disponibilità del partito a sostenere Cassani: viene «confermato che FdI non pretende dal candidato sindaco Cassani alcun accordo privilegiato e che il partito è pronto a correre nella coalizione di centrodestra senza necessità di alcun altra intesa, esattamente come negli altri centri della Provincia interessati alle elezioni».

ignazio-la-russa-fratelli-d-italia-gallarate-484302.610x431-1Ignazio La Russa e Paola Frassinetti riconfermano «la fiducia anche ai presidenti di Circolo Martignoni (nella foto con La Russa, durante una recente visita a Gallarate) e Fracchia» e a questo punto «attendono nelle prossime ore la definitiva disponibilità del candidato Cassani a rappresentare tutto il centrodestra per mettere la parola fine ad una stucchevole e incomprensibile polemica unica, per FdI, in tutta la Lombardia».

Roberto Morandi
roberto.morandi@varesenews.it

Fare giornalismo vuol dire raccontare i fatti, avere il coraggio di interpretarli, a volte anche cercare nel passato le radici di ciò che viviamo. È quello che provo a fare a VareseNews.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 29 Marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.