“Il cinema del paese è un vero centro di comunità”

Si è concluso nei giorni scorsi il cineforum per la sala di proprietà della parrocchia e che programma diverse attività per tutti

Una festa per il cinema di Caronno Pertusella

«Il cine-teatro di via Adua è una realtà attiva grazie alla passione di tantissimi volontari». È il bilancio che traccia Francesco Bianchi, presidente del gruppo cinema composto di diversi volontari che aiuta a tenere in vita e a organizzare l’attività della sala cittadina.

Galleria fotografica

Una festa per il cinema di Caronno Pertusella 4 di 6

«Si è concluso mercoledì 30 novembre il primo ciclo di Cineforum promosso dal Gruppo Cinema di Caronno Pertusella in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune – spiegano dal Gruppo cinema -. L’esperienza si è rivelata un successo per i contenuti proposti, la partecipazione del pubblico ed il coinvolgimento nei dibattiti, tant’è che è già in programma un’edizione primaverile. Quella del Cineforum è solo una delle tante iniziative promosse dal Gruppo Cinema di Caronno che con passione e sudore, dal 2010 opera volontariamente per mantenere viva e ricettiva questa struttura».

Il Cineteatro di via Adua 119 è di proprietà della Parrocchia S.Margherita che negli anni ’80 ne ha curato una prima ristrutturazione ma che fino al 2010 è sempre stato utilizzato in modo saltuario e prevalentemente per esigenze strettamente connesse alle attività della Parrocchia e degli Oratori. «Dal momento della costituzione del “Gruppo Cinema” si è introdotta la programmazione cinematografica che con il passare del tempo è stata intensificata e portata ad una frequenza settimanale – spiegano dal gruppo -. Nel corso degli anni, l’attività sempre più crescente del cinema le ha permesso di auto-sostenere importanti investimenti: rinnovo del sistema audio e dello schermo, installazione del proiettore digitale, impianto di illuminazione led, fino alla estate del 2016 quando la sala è stata interamente ritinteggiata, sono state sostituite e ricollocate tutte le poltrone ed è stata pavimentata ex novo da parte dei volontari».

Nella serata del 13 Novembre, in presenza del Parroco Don Franco Santambrogio e dell’assessore alla Cultura Morena Barletta, durante la festa organizzata per ringraziare tutti i volontari, il presidente del Gruppo Cinema, Francesco Bianchi ha voluto tracciare un “bilancio sociale” dell’attività: «Il Cinema rappresenta un valido punto di incontro sul territorio, oltre alla consueta programmazione cinematografica del fine settimana sono stati nel corso degli anni organizzati dallo stesso gruppo altri eventi di vario genere, musicali, teatrali, legati a particolare momenti dell’anno (Natale ecc) e della vita del paese come ad es. le elezioni amministrative».

Il Gruppo Cinema è pronto a presentare iniziative sempre nuove, tutte accuratamente illustrate sul sito.
«Oggi chi frequenta il CineTeatro di Caronno trova un ambiente accogliente, moderno e percepisce l’entusiasmo e la passione di chi lo gestisce con disinteressata passione» concludono dal Gruppo.

Iniziative in programma a breve:
– Il 10 Dicembre spettacolo teatrale per bambini della compagnia Gli Eccentrici Dadarò dal titolo “Babbo Natale e la notte dei regali”
– Dal 15 Dicembre in prima visione il nuovo film di Aldo Giovanni e Giacomo
27 Gennaio in occasione della giornata della memoria spettacolo teatrale “Nott de Republicheta” – Compagnia Teatrale “La Ringhiera”

di manuel.sgarella@varesenews.it
Pubblicato il 09 dicembre 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Una festa per il cinema di Caronno Pertusella 4 di 6

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore