Preso il “pony express” della droga, consegnava le dosi dal bosco all’auto

Il 35enne è stato arrestato dai carabinieri per resistenza a pubblico ufficiale, dopo che i carabinieri avevano fermato l'auto sulla quale era salito, per un controllo. Ora i clienti ricevono la droga in macchina

carabinieri pattuglia generica notte

Spacciava dai boschi attorno al cimitero di Sacconago il 35enne finito in manette nella serata di ieri,(domenica) ma con un nuovo modus operandi, quello di salire sulle auto dei clienti per consegnare la droga.

I carabinieri del nucleo radiomobile della Compagnia di Busto Arsizio, nel corso del servizio perlustrativo, finalizzato anche a contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti nei boschi,  lo ha arrestato per resistenza a pubblico ufficiale.

I carabinieri hanno deciso di fermare una vettura proveniente dal bosco, una Renault Clio; a bordo c’erano il conducente e proprietario italiano e il 35enne nordafricano che, a seguito della richiesta di documenti da parte dei carabinieri, si è dato alla fuga tornando nella vicina zona boschiva. L’uomo è stato raggiunto dopo un prolungato inseguimento a piedi nel bosco.

Non contento, allo scopo di sottrarsi al controllo, ha opposto una strenua resistenza tanto da rendere necessaria la sua immobilizzazione forzata.

I tre militari che lo hanno bloccato si sono fatti medicare in Pronto Soccorso per lievi contusioni dovute alla colluttazione, nessuna di particolare gravità. Nel corso della successiva perquisizione personale sono state rinvenute alcune dosi di sostanza stupefacente del tipo cocaina e deferito anche per tale reato. L’uomo verrà processato questa mattina con rito direttissimo.

La particolare condotta potrebbe rappresentare una nuova modalita’ di spaccio nella zona boschiva; per evitare che la Polizia possa seguirlo, non è più il cliente che si addentra nella boscaglia ma è il pusher che si avvicina all’auto del cliente, salendo a bordo e lasciando la dose per poi farsi riaccompagnare al punto di partenza.

Orlando Mastrillo
orlando.mastrillo@varesenews.it

Un cittadino bene informato vive meglio nella propria comunità. La buona informazione ha un valore. Se pensi che VareseNews faccia una buona informazione, sostienici!

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 26 Giugno 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.