Mostre, musica e incontro “contro la violenza sulle donne”

Presentati gli eventi pensati dall’Amministrazione comunale con diverse realtà cittadine in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

Mostre, musica e incontro “contro la violenza sulle donne”

“La violenza sulle donne è un emergenza planetaria: i femminicidi sono in aumento e questo ci fa capire come questo problema sia ancor’oggi un dramma. E’ un trend in ascesa ed è importante che ci sia un’attività di sensibilizzazione”. Così questa mattina l’assessore alle Pari Opportunità Maria Assunta Miglino ha presentato gli eventi pensati dall’Amministrazione comunale con diverse realtà cittadine in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

Primo appuntamento sabato 17 novembre con il vernissage della mostra “Donne in cammino” con opere di Michela Banfi e Viviana Graziani esposte in Villa Gianetti fino al 25 novembre quando è in programma un finissage con il recital “Fiori di loto” un excursus sul tema della violenza attraverso letture di esperienze dirette, poesie e una performance che coinvolgerà il pubblico.

Giovedì 22 novembre alle 21 all’auditorium Aldo Moro si terrà il convegno “Donne vittime di violenza: giustizia e sanità, a che punto siamo?”organizzato dall’associazione Rete rosa di Saronno per un confronto sulle criticità che vittime, operatori sanitari, operatori del diritto incontrano nell’affrontare casi di violenza di genere. Saranno presenti Alessandra Kustermann del Policlinico di Milano, il magistrato Fabio Roia e Massimiliano Radici giudice del tribunale di Busto Arsizio,

Sabato 24 novembre alle 21 al cinema Prealpi l’associazione Culturalmente e Musicalmente propone serata con Antonella Calopresti mamma di una ragazza di vittima di violenza con capitano della compagnia carabinieri di Saronno Pietro Laghezza. L’incontro sarà seguito da un momento musicale.

“E’ un programma ricco di iniziative e molto importante – conclude l’assessore Miglino – spero che abbia giusto rilievo a livello cittadino anche per premiare lo sforzo organizzativo del Comune e delle tante associazioni coinvolte”.

di
Pubblicato il 06 novembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore