Playoff, avanti Gorla Maggiore e Bosto

Al turno successivo anche la Rhodense in Promozione mentre viene eliminata la Crennese Gallaratese

bosto calcio

(Foto Facebook – U.S. Bosto)

Mercoledì di playoff per il calcio dilettanti. In scena le gare di ritorno dalla Promozione alla Seconda Categoria. A fine serata sorridono Gorla Maggiore e Bosto, così come la Rhodense in Promozione, mentre non passa il turno la Crennese Gallaratese.

PROMOZIONE

La Rhodense fa la voce grossa e si qualifica al terzo turno dei playoff verso l’Eccellenza. Dopo lo 0-0 nella gara di andata a Vighignolo, gli arancioni in casa battono 4-1 la squadra di Settimo Milanese con una prestazione super. Rhodense che tornerà in campo sabato 25 maggio (ore 16.00) in casa del Sant’Angelo Lodigiano.

PRIMA CATEGORIA

Dopo l’1-1 in trasferta all’andata, al Gorla Maggiore basta lo 0-0 casalingo per superare l’ostacolo Olimpiagrenta (Lecco) e qualificarsi al quarto turno dei playoff. L’avversario per l’ultimo scalino verso la Promozione sarà il Castello Città di Cantù. Andata a Gorla Maggiore domenica 26 maggio (ore 16.00), ritorno a Cantù domenica 2 giugno (ore 16.00).

SECONDA CATEGORIA

Sorride il Bosto, piange la Crennese Gallaratese. I varesini dopo il 4-0 all’andata, hanno difeso il risultato pareggiando 0-0 in casa della Cavese (Cava Manara, Pavia) qualificandosi al quarto turno e ultimo turno. Non riesce nell’impresa invece la Crennese Gallaratese, che dopo la vittoria casalinga 2-1 contro il Sesto 2010, a Sesto ed Uniti (Cremona), è stata sconfitta 2-0.

di
Pubblicato il 23 maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore