“GialloCeresio”: conto alla rovescia per il gran finale

Domenica 15 settembre in piazza Bossi la cerimonia di premiazione. Un evento aperto a tutti, con i protagonisti del concorso e la voce narrante di Marina De Juli

Porto Ceresio - varie

Si avvia al gran finale la prima edizione del concorso letterario “GialloCeresio” organizzato dalla Pro loco e dal Comune di Porto Ceresio con  molte collaborazioni interessanti.

Domenica 15 settembre alle 16.30 in piazza Bossi a Porto Ceresio è in programma la cerimonia di premiazione.

Sarà un evento aperto a tutti, con i protagonisti del concorso e la voce narrante di Marina De Juli che leggerà brani dei noir, thriller, gialli e polizieschi ambientati nelle suggestive atmosfere lacustri.

La prima edizione di questa iniziativa culturale e di promozione del territorio è andata oltre le più rosee previsioni: ben 221 tra romanzi e racconti, editi e inediti sono usciti dalla penna di autori esordienti come di nomi affermati, pubblicati da marchi indipendenti e dai grandi gruppi editoriali, in un fermento letterario che ha investito tutta l’Italia fino alla Svizzera italiana, Zurigo e Parigi.

Due giurie di assoluta qualità ed esperienza hanno letto le opere e scelto i vincitori. Per i romanzi editi: Maurizio Canetta, direttore Radiotelevisione della Svizzera Italiana – RSI; Roberto Gobbi, segretario di redazione del Corriere della Sera; Matteo Inzaghi, direttore di Rete55; Sergio Roic, collaboratore del Corriere del Ticino e Magazine Extra e co-presidente del Pen Club Svizzera Italiana e Retoromancia; Fabio Tamburini, direttore responsabile del Sole24ore, di Radio 24 e Radiocor e Barbara Zanetti, giornalista della Prealpina.

Per i racconti inediti: Carmen Giorgetti Cima, traduttrice e consulente editoriale; Franco Forte, direttore editoriale di Giallo Mondadori, Urania e Segretissimo e direttore responsabile Writers Magazine Italia; Camilla Mainardi, giornalista della rete televisiva svizzera RSI; Patricia Martinelli, giornalista Mondadori Casa editrice Universo e autrice di Diabolik; Stefano Vassere, direttore del Sistema Bibliotecario Ticinese e delle Biblioteche cantonali di Bellinzona, Locarno e Mendrisio.

Carla De Albertis, presidente del Comitato Premio Claudio De Albertis, si aggiunge alle Giurie editi e inediti per le sezioni Giovani autori.

Domenica nella centrale piazza di Porto Ceresio affacciata al lago di Lugano verranno proclamati i vincitori delle diverse categorie di GialloCeresio.

Queste le sezioni del concorso con i relativi premi:

Romanzi editi. Primo premio di 1500 euro, secondo classificato 700 euro e per il terzo 500 euro.

Romanzi editi “Premio Claudio De Albertis Giovani Autori” di 1000 euro.

Romanzi editi “Premio Laghi” di 300 euro per opere anche parzialmente ambientate su laghi prealpini

Racconti inediti. Primo premio 500 euro e pubblicazione su Writers Magazine Italia, secondo premio 250 euro, terzo classificato 150 euro.

“Premio Claudio De Albertis Giovani Autori” di 300 euro.

“Premio Porto Ceresio” di 200 euro.

Sempre il 15 settembre verranno inoltre assegnate diverse menzioni speciali a scrittori italiani e svizzeri, sia per la sezione editi che per gli inediti.

Il concorso ha avuto il patrocinio dell’assessorato alla Cultura di Regione Lombardia, la CCIAA di Varese, il Dipartimento dell’educazione, della cultura e sport della Repubblica e Cantone Ticino, della Comunità di lavoro Regio-Insubrica e la collaborazione e il sostegno di Comitato Premio Claudio De Albertis, Assicurazioni Generali Varese Città Giardino Musajo Somma snc, VOX libri, Writers Magazine Italia e Il Gigante.

GialloCeresio era stato candidato da Ambretta Sampietro, uno dei membri del direttivo, a diversi concorsi nell’ambito dei laghi alpini, è stato premiato all’interno del concorso di idee indette dall’Associazione Gente di lago e di fiume, in collaborazione con La Stampa, per la capacità di raccontare e valorizzare i territori delle acque dolci. La stessa Associazione Gente di lago e di fiume, presieduta dallo chef Marco Sacco, si unirà alla giuria domenica prossima nel momento della premiazione del vincitore della sezione laghi.

L’appuntamento è dunque domenica, 15 settembre alle 16.30 nella suggestiva cornice di Porto Ceresio per sciogliere l’ultimo enigma sui vincitori. Sarà inoltre l’occasione per acquistare i libri che hanno partecipato al concorso autografati dagli autori.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 settembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore